Attualità

Castello di Gambaro, tra luglio e agosto tre eventi

Domenica Pier Lugi Carini su “Sacralità in alta val Nure tra il XVI e il XVII secolo”

Al Castello di Gambaro (Ferriere) domenica 7 luglio prende avvio l’annunciato ciclo di tre conversazioni tra storia e ricordi, con la conferenza del cultore di storia locale Pier Luigi Carini che alle ore 16 parlerà sul tema “Sacralità in alta val Nure tra il XVI e il XVII secolo”; poi domenica 25 agosto con argomento: abitazioni, oggetti e abbigliamento nei villaggi dell’Alta val Nure in epoca Farnesiana.

L’intento di questo primo incontro di argomento storico si propone appunto di illustrare questo percorso avvalendosi delle notizie desunte dalle visite pastorali che i vescovi piacentini hanno svolto periodicamente anche in questa zona a partire dal millecinquecento. Da questo periodo inizia infatti la tenuta dei registri parrocchiali (libri dei battesimi, sponsali, morti e registri censuali) i quali contengono le vicende delle comunità e delle famiglie. Vita e storia di chi ha vissuto sulle montagne, da Cassimoreno a Torrio.

Inoltre, il 28 luglio, sempre alle 16 un ricordo del medico Mario Biagini con interventi del dott. Paolo Dosi, già sindaco di Piacenza, della dottoressa Maria Grazia Brescia e della prof. Tiziana Albasi. Il dottor Mario Biagini medico, dirigente del Dipartimento di sanità pubblica di Piacenza, scrittore, scomparso pochi anni fa è ricordato come persona di grande umanità e molteplici interessi: ha pubblicato tre romanzi e, con la moglie Professoressa Ada Pucci, ha visitato tutti i cimiteri della provincia di Piacenza, riportandone le più interessanti e originali epigrafi, raccolte nel volume “Vi amerò dal cielo”, edito da Nuova Editrice Berti.

LOCANDINA EVENTI 2019 CASTELLO GAMBARO-2

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Castello di Gambaro, tra luglio e agosto tre eventi

IlPiacenza è in caricamento