Castelvetro, il parroco: «Niente scambio della pace per evitare l’influenza»

Don Massimiliamo Camporese, parroco di Castelvetro: «Evitiamo il contagio»

«Non stringetevi la mano per scambiarvi il segno della pace altrimenti rischiamo di contagiarci con l'influenza». Don Massimiliano Camporese, parroco di Castelvetro (comune della bassa piacentina che però non fa parte della Diocesi locale, ma di quella di Fidenza) ha rivolto ai suoi fedeli questa richiesta, durante la messa. L'invito del parroco ai suoi fedeli è diretto ad evitare contatti fisici che avrebbero potuto diventare veicolo di contagio dell'influenza proprio nel periodo in cui vi è una massiccia diffusione del virus. «La gente l’ha presa bene – spiega don Camporese -, ci sono altri modi per scambiarsi la pace. Anche in altre zone non si scambia la pace stringendosi la mano, non è per forza necessario».

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Annega nel Po per salvare il suo cane finito in acqua

  • Quattro feriti nello scontro sulla via Emilia

  • Rischia di annegare nella piscina di casa, salvata

  • Bonus Covid da 600 euro ai parlamentari, la Lega sospende il deputato piacentino Elena Murelli

  • Bonus covid ai parlamentari, la piacentina Murelli accusata dai giornali replica «No comment»

  • Precipita dal balcone di casa nella notte, grave 30enne

Torna su
Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...
IlPiacenza è in caricamento