rotate-mobile
Attualità Rivergaro

Centosettanta piante per i rivergaresi vittime del Covid. Il sindaco: «Resistenza e speranza»

L'Amministrazione ha voluto piantumare circa 170 piantine in ricordo delle vittime rivergaresi del Covid-19. Il sindaco Albasi: «Vogliamo ricordare chi non c’è più e le sofferenze che le famiglie hanno attraversato»

Come anticipato a settembre durante l’iniziativa svolta in Piazza Paolo per ringraziare e premiare le istituzioni, gli esercenti e le associazioni che hanno aiutato e sostenuto la comunita? rivergarese durante la fase piu? acuta del 2020 dell’emergenza Covid, l’Amministrazione ha voluto piantumare circa 170 piantine in ricordo delle vittime rivergaresi del Covid-19. «Queste piante - sottolinea il sindaco di Rivergaro Andrea Albasi - sono dedicate a tutti coloro che non hanno potuto dare l’ultimo saluto ai propri familiari. Vogliamo ricordare chi non c’e? piu? e le sofferenze che le famiglie hanno attraversato, con questo segno tangibile sinonimo di resistenza e di speranza». «Per condividere questo progetto con i rivergaresi - precisano dall’Amministrazione - abbiamo coinvolto i consigli di frazione che hanno collaborato nell’individuazione di alcune aree pubbliche simboliche per le nostre frazioni». Le piantine sono state posizionate in aree pubbliche del territorio abitualmente di passaggio dai cittadini tra cui la scuola primaria di Rivergaro, l’area verde di Cisiano, il parco di via Monti a Niviano e i giardini di via Pertini di Pieve Dugliara.

piante rivergaro 2021-3

piante rivergaro 2021-4

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Centosettanta piante per i rivergaresi vittime del Covid. Il sindaco: «Resistenza e speranza»

IlPiacenza è in caricamento