rotate-mobile
Venerdì, 20 Maggio 2022
Attualità

Challenge 2050, call per nuove idee imprenditoriali per lo sviluppo sostenibile dell'Agenda 2030

Urban Hub Piacenza parteciperà nel ruolo di incubatore del territorio di Piacenza supportando la competition dalla fase di scouting di idee sostenibili, alla selezione e votazione

Il Distretto Rotary 2050 per l’Anno Rotariano 2021-2022 ha deciso, all’interno della propria commissione denominata “Programma Virgilio”, afferente all’Azione Professionale, di avviare un premio (CHALLENGE 2050) al fine di valorizzare idee e startup innovative sul proprio territorio che abbiano un focus sulla sostenibilità sociale e ambientale secondo gli obiettivi dell’Agenda 2030 delle Nazioni Unite (UNSDGs). 

Urban Hub Piacenza parteciperà nel ruolo di incubatore del territorio di Piacenza supportando la competition dalla fase di scouting di idee sostenibili, alla selezione e votazione in quanto membro della giuria, e infine offrendo in premio un percorso di incubazione di 6 mesi per la validazione dell’idea (attraverso il PoC Proof of Concept) e il supporto alla costituzione della Startup. 

Il bando, avviato il 1 febbraio 2022 sul sito www.challenge2050.it, è articolato su due fasi di selezione e vedrà la sua conclusione a giugno 2022 con la finalissima e relativa premiazione dei vincitori in occasione del Congresso Distrettuale il 18-19 giugno 2022 a Vigevano. 

Le candidature sono aperte fino al 30 aprile 2022. L’iniziativa si rivolge a gruppi di giovani interessati a proporre idee imprenditoriali innovative che abbiano un impatto esplicito sugli obiettivi per lo sviluppo sostenibile dell’Agenda 2030 delle Nazioni Unite. 

Challenge 2050 è sostenuta dal Distretto 2050 del Rotary International con il patrocinio di Legambiente e dai partner chiave che hanno aderito all’iniziativa e che supporteranno le startup vincitrici: 

? Urban Hub Piacenza - Incubator & Accelerator (Piacenza) 

? Polihub – Innovation Park Startup Accelerator (Milano) 

? Mibe – Master in International Business & Entrepreneurship (Pavia) Le idee più meritevoli avranno accesso ai seguenti riconoscimenti: 

? il vincitore della challenge riceverà 3.000 € per le spese di avvio startup; ? i tre migliori progetti proposti avranno la possibilità di partecipare ai programmi di incubazione, della durata di 6 mesi ciascuno, presso i partner: Urban Hub (Piacenza); Polihub (Milano); Mibe (Pavia). 

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Challenge 2050, call per nuove idee imprenditoriali per lo sviluppo sostenibile dell'Agenda 2030

IlPiacenza è in caricamento