menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay

Chiusura anticipata della caccia alla lepre negli Atc “Pc 1” e “Pc 3”

Il prelievo di lepre sarà vietato a partire da lunedì 16 novembre (ultimo giorno utile domenica 15 novembre)

Il Servizio Territoriale Agricoltura Caccia e Pesca di Piacenza, con provvedimento assunto in data di ieri, ha disposto la chiusura anticipata del prelievo della lepre negli ATC PC 1 e PC 3. Il provvedimento è stato preso a seguito dei monitoraggi effettuati dagli ATC in questione, da cui è emerso da un lato come i livelli delle popolazioni di lepre fossero divenuti esigui per sostenere ulteriori prelievi, dall’altro come i quantitativi programmati di animali cacciabili fossero stati ormai raggiunti.

Per i motivi sopra esposti, nel territorio degli ATC PC 1 e PC 3, il prelievo di lepre sarà vietato a partire da lunedì 16 novembre (ultimo giorno utile domenica 15 novembre). Sarà comunque possibile l’addestramento dei cani, previa annotazione della giornata sul tesserino venatorio, come da disposizioni del calendario venatorio regionale. La presente chiusura si aggiunge a quelle già operate da parte degli ATC PC 2 (prevista nel progetto sperimentale autorizzato dalla Regione) e PC 4 (carniere completato in anticipo) a partire dal 9 novembre.

I comuni ricadenti negli ATC PC 1 e PC 3, interessati dalla nuova chiusura della caccia alla lepre, sono:

PC 1: Castel San Giovanni, Sarmato, Rottofreno, Calendasco, Gossolengo, Borgonovo Val Tidone, Agazzano, Gazzola e Piozzano

PC 3: Rivergaro, Travo e Vigolzone.

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Attualità

«Allargare la cava significa più inquinamento per la zona»

Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

IlPiacenza è in caricamento