Chiusura di Villa Verdi, "Cambiamo!": «Franceschini intervenga»

“La memoria e’ fondamentale per un Paese come il nostro che ha contribuito a scrivere la storia del mondo. Mantenere aperti e in buono stato i luoghi dove hanno vissuto i piu’ grandi personaggi d’Italia e’ un atto di rispetto verso di loro per il lustro che hanno dato alla nazione ma anche un dovere verso le generazioni future per trasmettere la nostra storia. Per questo motivo a sostegno dell’azione della nostra coordinatrice regionale di Cambiamo! Francesca Gambarini e dal consigliere Nicolas Brigati presenteremo a breve una interrogazione al Ministro Franceschini perche’ la dimora storica di Giuseppe Verdi, compositore che ha segnato pagine importanti della storia della cultura universale rendendo onore all'Italia in tutto il mondo, non puo’ rimanere chiusa per mancanza di sostegno economico da parte dello Stato”. Dichiarano in una nota i deputati di Cambiamo con Toti, Stefano Benigni, Manuela Gagliardi, Claudio Pedrazzini, Alessandro Sorte e Giorgio Silli. “L’amore per la patria e la liberta’ sono sempre state nel cuore e nella mente di Verdi. Pensare che le istituzioni non sostengano le spese per la villa museo e’ un oltraggio al grande compositore e all’idea di patriottismo e unita’ d’Italia da lui sempre fortemente voluta”.

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Esce di strada e si ribalta in un campo, muore a 32 anni

  • Ruba scarpe da 40 euro ma nella mascherina ne ha più di 6mila: nomade denunciata

  • Cavo nel bosco ad altezza gola, ciclista piacentino salvo per miracolo

  • Invia le foto del tradimento alla moglie dell'amante della sua compagna, prima condanna per revenge porn a Piacenza

  • Sorprende i ladri in casa, 90enne scaraventata a terra e rapinata

  • «Ho ucciso Leonardo, ma l’ho fatto per difendermi. Chiedo scusa alla famiglia»

Torna su
Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...
IlPiacenza è in caricamento