Messa in suffragio, il Cineclub Cattivelli ricorda Giuseppe Curallo

Il Cineclub di Piacenza “Cattivelli” ricorda lunedì 8 giugno Giuseppe Curallo - lo storico presidente scomparso il 30 marzo per coronavirus - con una messa in suffragio

Il Direttivo del Cineclub Piacenza “Giulio Cattivelli”  ha deciso di ricordare con una Messa il suo storico presidente Giuseppe Curallo, scomparso la sera del 30 marzo, alla vigilia del suo compleanno, all’ospedale di Fiorenzuola dopo aver lottato come un leone, per 10 giorni, contro il corona-virus.

La Santa Messa in suffragio del compianto presidente Giuseppe Curallo verrà celebrata a Piacenza lunedì 8 giugno alle ore 18 presso la Parrocchia Sacra Famiglia in via Casteggio 24 (Zona Infrangibile).

In Chiesa è obbligatorio il distanziamento sociale (i posti a sedere sono segnati) e bisogna indossare la mascherina.

Curallo ha dedicato tutta la tua vita a Piacenza, alla sua famiglia, al suo lavoro in banca e, gli ultimi 20 anni, al Cineclub Piacenza, un punto di riferimento culturale per tutto il territorio piacentino.

Ha lavorato tanto, assieme ai soci del Cineclub, per creare la straordinaria “Videoteca Piacenza Ieri” presentata il 21 ottobre 2019 a Palazzo Galli.

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

“Con la scomparsa di Giuseppe Curallo la nostra città ha perso un uomo di raffinata cultura, che alla guida del Cineclub Cattivelli ha valorizzato, in tante opere, le bellezze artistiche e paesaggistiche, la storia e la tradizione del territorio”: così ha espresso il cordoglio dell’Amministrazione comunale, il sindaco di Piacenza e presidente della Provincia, Patrizia Barbieri

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Esce di strada e si ribalta in un campo, muore a 32 anni

  • Ruba scarpe da 40 euro ma nella mascherina ne ha più di 6mila: nomade denunciata

  • Nina Zilli porta Guido Meda in giro per la Valtrebbia

  • Cavo nel bosco ad altezza gola, ciclista piacentino salvo per miracolo

  • Diventano parenti al matrimonio e poi si picchiano al bar: due feriti e una denuncia

  • «Ho ucciso Leonardo, ma l’ho fatto per difendermi. Chiedo scusa alla famiglia»

Torna su
Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...
IlPiacenza è in caricamento