rotate-mobile
Mercoledì, 18 Maggio 2022
Attualità

Cinquecento anni dalla posa della prima pietra, oggi Sgarbi in Santa Maria di Campagna

Nell'ambito del programma dei cinquecento anni dalla posa della prima pietra della Basilica di Santa Maria di Campagna. Alle 18, al PalabancaEventi di via Mazzini (già Palazzo Galli) terrà invece un atteso intervento il presidente della Consob, Paolo Savona

Oggi due anteprime delle celebrazioni che si apriranno domani con la messa officiata alle 11 dal Cardinale decano Giovanni Battista Re in Santa Maria di Campagna. Alle 16 il critico d’arte Vittorio Sgarbi parlerà nella Basilica cinquecentesca del Guercino che la adorna, ritenuto per tanto tempo di altro autore e formalmente convalidato di Guercino dal critico d’arte stesso, a conferma di scritti dello stesso artista con i fabbricieri di lettura peraltro equivoca perché non conclusi con un accordo scritto. Alle 18, al PalabancaEventi di via Mazzini (già Palazzo Galli) terrà invece un atteso intervento il presidente della Consob, Paolo Savona che tratterà dell’attuale situazione internazionale sotto il profilo monetario e finanziario. Per informazioni sulle modalità di accesso rivolgersi alla Banca di Piacenza (tf. 0523 542357 - email relaz.esterne@bancadipiacenza.it).

Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Cinquecento anni dalla posa della prima pietra, oggi Sgarbi in Santa Maria di Campagna

IlPiacenza è in caricamento