Piantati nell'ex Unicem venticinque nuovi alberi, continua il progetto della Compagnia delle Piante

Secondo appuntamento domenicale per i volontari dell'associazione green che sta piantumando diverse zone della città. Prossimo appuntamento a Borgotrebbia

Nelle foto i volontari al lavoro alla Farnesiana

Ancora una volta armati di vanghe, badili, terra e piante una trentina di volontari della Compagnia delle Piante si sono dati appuntamento domenica 8 novembre per la seconda piantumazione di un'area verde della città, quella dell'ex Unicem lungo strada Farnesiana, per una nuova azione concreta a favore del verde cittadino.

Venticinque  i nuovi alberi piantati in accordo con l'ufficio del Verde del Comune: sei  Quercus cerris, sei Quercus Ruber, sei Bagolari e un Gingko Biloba, oltre a diciotto arbusti in parte comprati con donazioni di cittadini ed in parte presi tramite l'iniziativa Regionale "Un albero per ogni abitante della regione" 

Si tratta del secondo dei tre appuntamenti di piantumazione per il 2020 della Compagnia delle Piante di Piacenza. Con il primo al Parco della Pace in via Raffalda sono stati piantati sette alberi e trenta cespugli, il prossimo invece sarà sabato 21 novembre, Giornata Nazionale dell'Albero, a Borgotrebbia alle 9 in via Berzolla, il tutto nel pieno rispetto della normativa emergenza Covid.

Essendosi costituita in queste settimane  La Compagnia delle Piante di Fiorenzuola, per esportare il progetto in Valdarda, domenica 15 novembre alle 9 ci sarà il primo appuntamento per piantumare l'area verde di via Guareschi a Fiorenzuola, in collaborazione con l'amministrazione comunale.   

«La Compagnia delle Piante - spiega l’associazione - è nata con l'obbiettivo di piantare nuove piante ed arbusti su terreni pubblici o privati in città e prendersene cura direttamente al fine di contribuire a migliorare la pessima qualità dell'aria cittadina, creare luoghi d'ombra e frescura, mitigando le torride estati piacentine, aumentare la presenza di avifauna ed insetti impollinatori, ma soprattutto per rendere più bella ed accogliente Piacenza, soddisfacendo quel bisogno di bellezza ed armonia che solo le Piante sanno trasmettere alle persone ed ai luoghi. Ogni anno verranno migliorate aree verdi già esistenti e creati nuovi piccoli giardini, boschetti o aree periurbane di riforestazione. A fronte di questa seria testimonianza di cittadinanza attiva , l'auspicio è quello di una maggiore cura da parte dell'Amministrazione nell'attività di manutenzione del patrimonio verde urbano e il coinvolgimento dei cittadini  nella stesura di un vero e proprio Piano Strategico del Verde, preliminare alla imminente stesura del nuovo Piano Regolatore (PUG)».

Le Compagnie delle Piante di Piacenza e di Fiorenzuola , nate  con il sostegno di Legambiente circolo di Piacenza e Apap, Associazione Provinciale Apicoltori Piacentini, sono  aperte a chiunque ami le piante e voglia darsi da fare in prima persona, donando una piccola parte del suo tempo per la cura del verde.

Per contatti la mail è: lacompagniadellepiante@gmail.com o tel.0523332666 (sede di Legambiente). L'invito è quello di creare in provincia tante nuove Compagnie delle Piante in ogni comune, tutte in rete, per aumentare la presenza di verde in Provincia.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Al fisco 5mila euro e lavoratori in nero ma in casa un tesoro da mezzo milione: ristoratori indagati

  • Piacenza e l'Emilia-Romagna in zona arancione: quello che c'è da sapere

  • San Nicolò, schianto all'incrocio tra un'ambulanza e un'auto: quattro feriti

  • Animale sulla strada, si ribalta tra il guard rail e il muro di una casa

  • Con la caldaia rotta accendono il gas per scaldarsi, famiglia intossicata

  • In auto centra tre vetture in sosta e si ribalta. Illeso

Torna su
IlPiacenza è in caricamento