Attualità

Compliance aziendale, nella classifica di The legal 500 c'è anche il piacentino Mulazzi

Il dipartimento dello studio Eptalex guidato dall’avvocato 35enne menzionato al livello 4 del ranking italiano stilato dalla società inglese. «Impennata di richieste per la privacy»

Lorenzo Mulazzi

Compliance aziendale, nella classifica italiana di The Legal 500 c'è anche il piacentino Lorenzo Mulazzi. Il dipartimento dello studio internazionale Eptalex - Garzia Gasperi & Partners, guidato dall’avvocato 35enne, si è collocato nella quarta fascia del ranking italiano stilato alcune settimane fa dalla società di ricerca inglese di pubblicazione e analisi giuridica. Una classifica “di merito”, come riporta il sito web dell’ente anglosassone, redatta in modo indipendente dai propri ricercatori, prendendo in esame studi legali e avvocati di tutto il mondo, che si candidano rispetto alle differenti sfere di competenza in cui operano. Quest'anno il dipartimento con a capo il giovane avvocato piacentino ha ottenuto, nella sezione dedicata all'Italia, il riconoscimento "Tier 4" dell'attività di compliance. Un termine sotto cui si riassume l'insieme delle pratiche di aderenza alle norme e alle prescrizioni di autoregolamentazione delle aziende, incluse responsabilità amministrativa, politiche sulla privacy, protezione dati, antiriciclaggio e controlli sulle esportazioni. Procedure divenute più urgenti dall'entrata in vigore nel maggio 2018 del Gdpr (General data Protection Regulation), normativa europea in materia di protezione dei dati personali. «Negli ultimi tre anni le richieste di assistenza in questo settore si sono impennate, in particolare quelle sulla privacy» spiega Mulazzi, avvocato dal 2014 con un master in Diplomacy all'Istituto per gli studi di politica internazionale di Milano, sua città di adozione. «Con l'emergenza sanitaria e l'attivazione dello smart working molte aziende hanno avuto l'esigenza di tutelarsi, una necessità oggi sempre più sentita. Il nostro lavoro è aiutare le società a recepire correttamente le norme e ad evitare di commettere errori, che possono avere conseguenze anche sul piano penale».

Si parla di
Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Compliance aziendale, nella classifica di The legal 500 c'è anche il piacentino Mulazzi

IlPiacenza è in caricamento