Attualità

Chiaravalloti confermato alla guida del sindacato di polizia Siap di Piacenza

La conferma all'unanimità durante il recente congresso provinciale: «È stato un congresso toccante e davvero emozionante»

Si è tenuto nella sede della scuola allievi agenti di Polizia in viale Malta il nono congresso provinciale del sindacato di polizia Siap di Piacenza. Il piacentino Sandro Chiaravalloti, attuale segretario regionale del sindacato, è stato confermato all'unanimità segretario provinciale di Piacenza.
Nell'occasione è stata composta anche la nuova Segreteria e il direttivo provinciale così composti: Walter Verardi segretario provinciale aggiunto; membri di segreteria: Piarpaolo Moro, Simone Littera, Orlando Maretti e  Rossella Bargazzi; membri di direttivo: Michele Rana, Andrea Visini, Marco Ziliani, Sergio Gallinari, Mauro Nicoli, Gian Luca Rossi, Daniele Fermi, Matteo Cordani, Genesio Di Lorenzo, Luca Federico, Cosimo Scalambrino,  Paolo Valuta Sciara, Andrea Signaroldi. 

Il Siap di Piacenza rappresenta 130 poliziotti piacentini con una percentuale del 49 percento circa. «È stato un congresso toccante e davvero emozionante - afferma Chiaravalloti - alla presenza del prefetto Daniela Lupo, del questore Filippo Guglielmino, dell’assessore Luca Zandonella in rappresentanza del sindaco Patrizia Barbieri e del segretario nazionale Siap Enzo delle Cave, che hanno contribuito al dibattito con un apprezzamento per la sensibilità mostrata dal Siap piacentino verso la società civile in un periodo di forte difficoltà sul piano della sicurezza alla salute e al lavoro, in cui i poliziotti sono impegnati in prima linea a gestire l’ordine pubblico e far sì che gli sforzi dei sanitari non siano vanificati. Abbiamo consegnato, attraverso le mani del collega Francesco Pinto, una targa di riconoscimento al professore Luigi Cavanna, nominato di recente poliziotto ad honorem dal capo della Polizia Gabrielli, e divenuto membro onorario del Siap Piacentino. Inoltre, abbiamo donato un contributo all’associazione Amop di Piacenza, diretta dal professore Cavanna, per la ricerca contro il cancro e l’assistenza ai malati oncologici, in ricordo della sorella e del cognato dell’agente Pinto che in poco tempo sono stati colpiti, a breve distanza uno dall’altra, da una grave forma tumorale. Desidero ringraziare per la presenza il senatore Pietro Pisani, il consigliere regionale e capogruppo della Lega Matteo Rancan, la consigliera regionale Valentina Stragliati da ieri nominata responsabile del Dipartimento Disabilità e il consigliere comunale Stefano Cugini e tutti i colleghi presenti per il loro continuo e rinnovato sostegno».

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Chiaravalloti confermato alla guida del sindacato di polizia Siap di Piacenza

IlPiacenza è in caricamento