Consegnati i nuovi arredi per la scuola media di Gragnano Trebbiense 

I materiali, acquistati dall’amministrazione comunale su richiesta del personale scolastico e relativi al prossimo anno scolastico 2019-2020, attualmente ammontano a 3.202,64 euro

Sono stati consegnati nei giorni scorsi i nuovi arredi destinati alla Scuola Media di Gragnano Trebbiense e acquistati dall’amministrazione comunale su richiesta del personale scolastico. «Per il momento gli acquisti relativi al prossimo anno scolastico 2019-2020 ammontano a 3.202,64 euro» come ricordano il sindaco Patrizia Calza e l’assessore alla Pubblica Istruzione Alessandra Tirelli «ma si stanno valutando altri progetti che gli amministratori si augurano di riuscire a realizzare prima o in corso d’anno». 

Nell’anno scolastico 2018-2019 le risorse destinate agli acquisti sono stati pari complessivamente a 4.841,68 euro, mentre nel 2017-2018 ammontavano a 6.166,93 euro. A queste somme va aggiunto un importo annuale di 5.300 euro da suddividersi tra materna, elementari e medie , quale contributo per spese telefoniche e di pulizia. 

Ovviamente gli impegni più consistenti e onerosi , ricordano gli amministratori, sono rappresentati dagli interventi strutturali , volti a migliorare la sicurezza e la fruibilità degli spazi da parte di insegnanti e studenti. «Per la loro realizzazione siamo sempre impegnati nell’opera di recupero fondi, partecipando a bandi regionali e nazionali sull’edilizia scolastica: ciò che ci ha consentito di realizzare nel 2017 la completa ristrutturazione ed efficientamento energetico del plesso occupato dalle scuole medie e della attuale palestra e ci consentirà, nel prossimo anno di procedere alla realizzazione di un nuovo Palazzetto dello Sport. È inoltre  in graduatoria provinciale al terzo posto l’intervento di messa in sicurezza ed efficientamento energetico dell’edificio della scuola materna .Tuttavia anche la sostituzione programmata degli arredi o del materiale obsoleto rappresenta un aiuto importante al migliore e più efficace svolgimento dell’attività didattica pertanto l’Amministrazione è impegnata a cercare di rispondere alle richieste dei docenti. A questo proposito ricordiamo che da almeno dieci anni tutte le classi sono dotate di lavagne interattive e da cinque anni entrambi i plessi sono dotati di collegamento internet con banda ultra larga»,  concludono gli amministratori.

Potrebbe interessarti

  • Prurito dopo la doccia: allergie e possibili motivazioni

  • Requisiti Reddito di cittadinanza, come fare domanda e quali regole rispettare

  • I trucchi per avere abiti perfetti senza stiratura, anche durante le vacanze

  • Perché smettere di stirare? Vantaggi e consigli

I più letti della settimana

  • Cade da una scala, muore operaio

  • Grave dopo la caduta dal secondo piano

  • Rissa tra due famiglie poi spunta un coltello: ferito un uomo

  • Scontro in curva tra una moto e un furgone: feriti due giovani

  • Travolto da un'auto sulla Castellana, gravissimo un ciclista

  • Sbalzati dalla moto: due feriti, uno è grave

Torna su
IlPiacenza è in caricamento