Consultare e pagare Imu e Tasi online, dal 13 maggio arriva lo sportello del contribuente

Il sito del Comune di Piacenza si dota di un nuovo servizio, che permetterà ai cittadini di consultare la propria posizione e i versamenti, calcolando le imposte e stampando i modelli F24

È stato presentato lo Sportello del contribuente: un ufficio sempre aperto, 24 ore su 24, tutti i giorni dell’anno, grazie al quale il cittadino può ricevere tutte le informazioni tributarie che lo riguardano, organizzate con un criterio cronologico e suddivise per aree tematiche. Lo Sportello web del contribuente, che sarà operativo dal 13 maggio sul sito www.comune.piacenza.it, semplifica infatti la consultazione e l’adempimento dei tributi locali, accorcia le distanze e facilita la comunicazione tra il contribuente e il Comune. 

«Il nostro obiettivo – commenta il sindaco Patrizia Barbieri – è quello di rendere il Comune e la macchina amministrativa sempre più efficace ed efficiente, sportello del contribuente-2caratterizzato da trasparenza, accessibilità e chiarezza nei rapporti con il cittadino. Quello che presentiamo oggi – e ringrazio di cuore il direttore Roberto Gerardi e il suo staff, il Servizio Entrate, la dirigente Monica Savi e tutti coloro che hanno contribuito alla realizzazione – è uno strumento agile ed efficace che va incontro al cittadino su un tema particolarmente sensibile, ma ostico, quale il pagamento dei tributi. E’ una possibilità in più a disposizione dei singoli cittadini e delle imprese, che potranno comunque sempre accedere ai canali tradizionali. In una società che va sempre più veloce e che richiede risposte immediate, disponibilità e trasparenza, pensiamo che questo servizio possa rappresentare un modo efficace per venire incontro alle esigenze del contribuente e aiutarci a costruire un rapporto più diretto e positivo tra il Comune e il cittadino». 

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

«Si tratta di un progetto strategico, avviato mesi fa, che ritengo molto avanzato”, dichiara l’assessore al Bilancio Paolo Passoni: «Questo perché gli immobili di ciascun contribuente si trovano già pre-caricati nel database dello Sportello web. Questo canale si aggiunge a quelli tradizionali già esistenti per rendere più semplice e digitale il rapporto dei cittadini con il Comune. Abbiamo infine pensato anche a un ambiente digitale dedicato ai Caf del territorio, il quale sarà messo a disposizione dei loro assistiti». «Siamo soddisfatti dell’avvio di questo percorso che rappresenta una delle iniziative che compone il progetto Piacenza Smart City, al quale stiamo lavorando da alcuni mesi e che intende riposizionare Comune e città su livelli più avanzati rispetto alle modalità più efficaci per l’erogazione dei servizi alla collettività». Sono le parole del direttore generale del Comune di Piacenza Roberto Gerardi, che aggiunge: «E’, al tempo stesso, un’azione che conferma l’ottimo lavoro di squadra che gli uffici comunali sono in grado di svolgere se adeguatamente guidati verso l’innovazione di processo e di prodotto. Nell'ambito dello stesso progetto Smart City, nelle prossime settimane sarà presentato un altro importante servizio innovativo, anch'esso collegato allo sportello del contribuente». 

 

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Frontale a Castellarquato: muore un uomo, altre due persone sono gravissime

  • Scontro Cavanna-Burioni sull’utilizzo della idrossiclorichina per combattere il Covid

  • Travolto da un Tir mentre cammina al buio sul cavalcavia, 24enne in fin di vita

  • Frontale lungo la Provinciale, muore in auto di fianco alla moglie

  • Nuovo Dpcm: Conte ha firmato, che cosa cambia da domani

  • Ha una relazione con l'allieva, lei lo perseguita e lui la denuncia per stalking

Torna su
Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...
IlPiacenza è in caricamento