Attualità

Contagi a scuola: trenta positivi e nove classi in quarantena

Nelle ultime 48 ore sono state molto intense le attività di contact tracing gestite dal dipartimento di Sanità pubblica dell’Ausl di Piacenza e relative alle scuole piacentine

Nelle ultime 48 ore sono state molto intense le attività di contact tracing gestite dal dipartimento di Sanità pubblica dell’Ausl di Piacenza e relative alle scuole piacentine. Complessivamente, tra il 22 e il 23 aprile sono state contattate 295 persone. Le classi prese in carico sono state nove, tutte inserite in quarantena e per le quali è già stato prenotato un tampone. In particolare, l’indagine epidemiologica ha coinvolto: cinque classi di scuole primarie, due classi di scuole secondarie di primo grado, due classi di scuole secondarie di secondo grado, i passeggeri di un pulmino scolastico.  A queste si aggiungono due classi di scuola primaria per le quali, al momento, è stato solo prenotato il tampone di screening. I due nuclei di studenti hanno infatti condiviso la mensa con un altro gruppi di alunni in cui è stato rilevato un elevato numero di positivi. Complessivamente, sono 30 i nuovi casi afferenti all’ambito scolastico: 27 studenti e tre operatori. Si è appurato che il contagio è avvenuto in ambito scolastico per 13 di questi, mentre negli altri il contagio si è verificato in ambito familiare o non è stato identificato.

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Contagi a scuola: trenta positivi e nove classi in quarantena

IlPiacenza è in caricamento