Mercoledì, 22 Settembre 2021
Attualità

Contagi in calo nel Piacentino (-18,4%), «Ci aspettiamo una ripresa nelle prossime settimane»

Il commento al report settimanale sull'andamento della pandemia Covid-19 nel nostro territorio del direttore generale dell'Asl di Piacenza, Luca Baldino: «Dati positivi, aspettiamo di vedere cosa accade con la riapertura delle scuole e i rientri dalle ferie»

(repertorio)

Calano i contagi nel Piacentino (-18,4%), ma resta alta l'attenzione per le prossime settimane, in vista della riapertura delle scuole, dei rientri dalle ferie e della ripresa a pieno ritmo delle attività lavorative. A commentare i numeri del report settimanale (aggiornato al 22 agosto) sull'andamento della pandemia Covid-19 sul territorio locale, il direttore generale dell'Asl di Piacenza, Luca Baldino, nel consueto appuntamento con la stampa. 

                                         Report-settimanale-16-22-ago_page-0009-2     

«Il dato settimanale è buono - sottolinea - in calo rispetto alla settimana precedente del 18,4%, se andiamo a confrontarci con altre realtà come l’Emilia-Romagna e la Lombardia siamo quelli che hanno avuto il calo maggiore».

                                       Report-settimanale-16-22-ago_page-0010-2                                                                                                                   

«Il fatto che la curva si sia progressivamente appiattita e abbia iniziato a ridursi è sicuramente positivo - prosegue - ma attenzione perché nelle prossime settimane avremo la riapertura delle scuole, la piena ripresa delle attività lavorative e il ritorno delle persone che si sono contagiate in vacanza, condizioni che si sono già presentate lo scorso anno. Bisognerà vedere quindi vedere cosa accade, ma per tutte queste ragioni una ripresa dei contagi ce l’aspettiamo».

                                     Report-settimanale-16-22-ago_page-0012-2                                                                                  Report-settimanale-16-22-ago_page-0011-2

La maggior parte dei nuovi positivi - 129 ogni 100mila abitanti - è collocato nella fascia d'età 18-40 anni.

                                  Report-settimanale-16-22-ago_page-0014-2

Numeri minori rispetto alla settimana precedente anche per le persone sottoposte a quarantena (642) e in isolamento (412), complessivamente 1054.

                                 Report-settimanale-16-22-ago_page-0015-2

Due gli operatori del sistema Cra risultati positivi «entrambi vaccinati, con sintomi lievissimi e prontamente isolati» aggiunge il direttore sanitario.

                                      Report-settimanale-16-22-ago_page-0013-2

Lievemente maggiori, se confrontate con la settimana precedente, le segnalazioni alla Centrale Usca, passate da 159 a 168 e ad una media giornaliera di 24.

                                      Report-settimanale-16-22-ago_page-0016-2

«I ricoveri hanno ripreso ad aumentare – precisa il Dg – anche se restiamo sempre su numeri bassi. I ricoverati domenica scorsa erano 30, oggi già qualcuno in più, ed è un dato che va guardato con attenzione. La gran parte, se non la quasi totalità dei pazienti che hanno sintomi importanti, non sono vaccinati o non hanno completato il ciclo vaccinale».

                                 Report-settimanale-16-22-ago_page-0018-2

Dal 16 al 22 agosto non si è verificato alcun decesso nel Piacentino, mentre purtroppo nella giornata di lunedì 22 agosto è stato registrato il decesso di un 80enne della nostra provincia.

                                          Report-settimanale-16-22-ago_page-0020-3

Baldino ha concluso rinnovando l'appello alla popolazione a vaccinarsi, rivolgendolo anche a chi ha avuto in passato il Covid: «Ci siamo accorti che molti dei non vaccinati hanno avuto in passato la malattia, ma questo non dà la stessa protezione che può dare il vaccino sia in termini di possibilità di contagiarsi, sia per quanto riguarda la possibilità di sviluppare una forma grave. Non consideratevi protetti».        

Si parla di
Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Contagi in calo nel Piacentino (-18,4%), «Ci aspettiamo una ripresa nelle prossime settimane»

IlPiacenza è in caricamento