Lunedì, 18 Ottobre 2021
Attualità

Continua il maltempo, dopo la neve il rischio è il gelicidio

Dopo l'intensa nevicata che ha interessato quasi tutto il Piacentino e che ha provocato parecchi disagi e incidenti, specialmente in provincia, nella giornata del 2 febbraio - si legge nella nota della Protezione Civile - persisterà la presenza di un sistema perturbato sul territorio regionale, cui sono associati i seguenti fenomeni significativi ai fini dell'allerta: piogge e rovesci di moderata intensità sui rilievi durante la prima parte della giornata, in attenuazione successivamente, ventilazione da sud-ovest, di intensità superiore ai 75 km/h sulle aree appenniniche orientali, superiore ai 60 km/h sulle aree appenniniche centrali e sulle aree collinari centro-orientali, in attenuazione dal pomeriggio. Specialmente nelle vallate il rischio è il gelicidio. 

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Continua il maltempo, dopo la neve il rischio è il gelicidio

IlPiacenza è in caricamento