Coppa d'Oro 2019: sul podio la nazionale di ciclismo, la Gazzetta e il piacentino Giancarlo Perini

Coppa d’oro 2019, 12esima edizione tutta dedicata al ciclismo che attraversa ed esalta i territori italiani e ai salumi Dop piacentini e ai loro artigiani del gusto

La presentazione

Coppa d’oro 2019, 12esima edizione tutta dedicata al ciclismo che attraversa ed esalta i territori italiani e ai salumi Dop piacentini e ai loro artigiani del gusto. L’ormai storico riconoscimento voluto dalla Camera di Commercio e dal Consorzio dei Salumi Dop, sarà assegnato infatti quest’anno alla nazionale di ciclismo su strada élite, alla Gazzetta dello Sport e al ciclista professionista piacentino Giancarlo Perini.  L’annuncio in occasione della conferenza stampa di presentazione della cerimonia di consegna, in programma il 15 ottobre, dalle 16,30 a Palazzo Gotico, presenti l’assessore al Commercio Stefano Cavalli, il segretario generale della Camera di Commercio Alessandro Saguatti e il direttore del Consorzio salumi Dop piacentini Roberto Belli. «Pedalare insieme per far vincere uno solo che rappresenta la nazione, come ha fatto Giancarlo Perini quando nel 1992 ha tirato la volata mondiale di Gianni Bugno», una perifrasi utilizzata da Belli per ribadire quanto sta facendo il Consorzio con i suoi soci per vincere sui mercati. «Una qualità  - ha sottolineato l’assessore Cavalli - che ci distingue da prodotti similari, prerogative organolettiche che nascono dalla storia di un territorio». Ma cosa accomuna i salumi e il ciclismo? «È uno sport libero -  dice Roberto Belli, presidente del Consorzio Salumi Dop, che organizza l’evento insieme alla Camera di Commercio  -  così come sono liberi i nostri artigiani che, con la loro professionalità, realizzano salumi di eccellenza». 

La dodicesima edizione vuole dunque proporre il parallelismo tra uno sport molto speciale come il ciclismo e i prodotti tutelati, con il territorio che funge da legame imprescindibile per i due soggetti. «Le strade percorse dai ciclisti - ha sottolineato Belli - sono il perimetro di produzione per l’altro: entrambi sono accomunati dall’intensa capacità di trasmettere profondi sentimenti e forti emozioni. «Nato per valorizzare le eccellenze piacentine scegliendo come icona la coppa piacentina Dop - ha ribadito Belli - il premio ha centrato il duplice obiettivo progettuale: accrescere la reputazione dei salumi Dop piacentini, ponendoli all’attenzione di una platea estesa a tutto il nostro Paese, dare risalto ad un territorio ricco di tante eccellenze, di storia e di fantastiche bellezze naturali. Tutto questo è dovuto ad importanti testimonial che nelle diverse edizioni hanno meritato di ricevere il premio Coppa d’Oro e con la loro presenza hanno nobilitato la manifestazione proiettandola ad un’attenzione mediatica nazionale». «La Camera di Commercio - ha ricordato Saguatti - è sempre stata attenta a sostenere questi straordinari prodotti tipici con manifestazioni come la Coppa D'Oro voluta Parenti allora a capo dell’ente e continuerà a farlo, pur nel ridotto budget ora a sua disposizione». Il premio Coppa d’Oro sarà ritirato da Davide Cassani, ct della nazionale di ciclismo, da Andrea Monti, direttore della Gazzetta dello Sport e da Giancarlo Perini, che ha iniziato la sua carriera professionistica nel 1981, ha partecipato a 10 Tour de France, 11 Giri d’Italia, 3 Vuelta d’Espana.

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

Il programma della manifestazione del 15 ottobre a Palazzo Gotico, prevede dalle 16 e 45 il tradizionale saluto di apertura di Roberto Belli, direttore del Consorzio Salumi Dop Piacentini, seguito da quello del sindaco di Piacenza Patrizia Barbieri e del Prefetto Maurizio Falco. Dalle 17 e 15 la tavola rotonda su “Comunicare emozioni: il ciclismo e i prodotti tutelati comunicano da sempre forti emozioni”. Protagonisti saranno Davide Cassani, commissario tecnico della nazionale italiana “élite” di ciclismo su strada e presidente Atp Emilia Romagna; Andrea Monti, direttore della Gazzetta dello Sport; Alex Revelli Sorini, professore dell’Università San Raffaele Roma e giornalista televisivo; Stefano Bonaccini, presidente Regione Emilia Romagna. Conduce Pier Augusto Stagi, direttore di TuttoBici. «L’incontro è aperto a tutta la cittadinanza, auspichiamo che, vista la presenza di Cassani, saranno presenti anche tanti giovani e le loro società che si dedicano con passione al ciclismo e che sono numerosi anche nella nostra provincia. Dopo la consegna del premio Coppa d’Oro, seguirà l’Aperidop a cura dell’istituto Professionale – Alberghiero Raineri Marcora»•

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Frontale a Castellarquato: muore un uomo, altre due persone sono gravissime

  • Travolto da un Tir mentre cammina al buio sul cavalcavia, 24enne in fin di vita

  • Frontale lungo la Provinciale, muore in auto di fianco alla moglie

  • Nuovo Dpcm: Conte ha firmato, che cosa cambia da domani

  • Ennesimo tragico infortunio sul lavoro, agricoltore muore schiacciato dal trattore

  • Scontro Cavanna-Burioni sull’utilizzo della idrossiclorichina per combattere il Covid

Torna su
Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...
IlPiacenza è in caricamento