rotate-mobile
Sostegno e prevenzione

Azioni di sostegno ai vulnerabili e alle capacità genitoriali: il bando Pnrr va deserto

L’avviso del Comune di Piacenza era rivolto agli enti del terzo settore: annullata la prenotazione di spesa di 210mila euro

Coprogettazione per sostegno a vulnerabili e a capacità genitoriali, deserto il bando. Nessuna offerta è giunta entro il termine ultimo stabilito - il 2 maggio 2023 - indicato dall’avviso approvato il 31 marzo scorso e poi pubblicato dal Comune di Piacenza, volto ad individuare soggetti disponibili alla coprogettazione e alla realizzazione di azioni nell’ambito Missione 5 (Componente 2 Sottocomponente 1) del Piano Nazionale di Ripresa e Resilienza.

Voci del bando, rivolto al terzo settore, il sostegno alle persone vulnerabili e la prevenzione dell’istituzionalizzazione degli anziani non autosufficienti (- Investimento 1.1) e per il sostegno alle capacità genitoriali e la prevenzione delle vulnerabilità delle famiglie e dei bambini (sub–investimento 1.1.1), finanziato dall’Unione Europea – Next Generation EU. Importo complessivo 210mila euro.

Data l’assenza di proposte pervenute al Comune da parte di interessati, la spesa, inserita nel bilancio di previsione 2023-2025, è stata annullata.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Azioni di sostegno ai vulnerabili e alle capacità genitoriali: il bando Pnrr va deserto

IlPiacenza è in caricamento