Covid-19, anche la nostra provincia conferma il trend di contagi in calo

Il report periodico con l’evoluzione dell’epidemia

Sono 4512 i contagiati totali per il coronavirus riscontrati negli ospedali piacentini; di questi 273 risiedono in altre provincie. Il dato comprende attualmente positivi, vittime e guariti. Dal 3 giugno (data di riferimento del nostro precedente report su scala provinciale) ad oggi 10 giugno, solo nove comuni hanno registrato nuovi contagi: Piacenza 9, Fiorenzuola 2 e 1 solo caso a Borgonovo, Calendasco, Caorso, Carpaneto, Gragnano, Podenzano e Rottofreno. Si confermano territori ancora vergini, dove il virus, almeno ufficialmente, non è ancora risultato da alcun tampone faringeo, le comunità di Ottone e Zerba con zero contagi.  La copertina di Oreste Grana e le raffigurazioni grafiche costruite con la consulenza di Giuseppe Pagani, che seguono, evidenziano che a poco più di 110 giorni dallo scoppio dell'epidemia, la nostra provincia è tra i territori più colpiti dal Covid-19.

1-17-22

NUMERO DI DECESSI. Il nostro report ne conteggia 979. Il numero è in linea con la serie dei nostri precedenti articoli, ed è coerente con il progressivo indicato ieri in un report ASL del quale siamo a conoscenza per vie non ufficiali.

Altre testate piacentine indicano di volta in volta, da tempo,  numeri inferiori. La discrepanza è il risultato della scelta della competente funzione ASL di non accogliere il ripetuto invito a divulgare periodicamente la progressione-giorno costringendo le redazioni al “fai da te”.

Anche per questo nel confronto con i consiglieri comunali dell’8 giugno al direttore generale dell’Ausl di Piacenza l’ingegner Luca Baldino è stato addebitato la mancanza di una comunicazione adeguata con i cittadini.

2-11-15

3-8-43

APPROFONDIMENTI:

- https://www.ilpiacenza.it/attualita/epidemie-e-pandemie-una-storia-millenaria.html

- https://www.ilpiacenza.it/attualita/la-conoscenza-del-numero-dei-casi-asintomatici-fornisce-indicazioni-sulla-vitalita-del-coronavirus.html 

A questi nostri recenti report aggiungiamo il video:

https://www.youtube.com/watch?v=SLkw36aZDbk&feature=youtu.be&fbclid=IwAR2VUVXNAcOfNA5WGDfDNTd1lxOIgGfwMjLDdtY0X3Ey3Y9avRDVO4Kc1mQ

Ci è stato cortesemente segnalato dalla Fondazione Bruno Kessler di Trento. E’ una lezione dal titolo "Pandemie" di Giorgio Guzzetta, ricercatore ingegnere biomedico, registrata lo scorso ottobre, ma è più che mai attuale. In particolare al minuto 13:30 parla dell’indice RT spiegando il concetto in maniera molto chiara.

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Ruba scarpe da 40 euro ma nella mascherina ne ha più di 6mila: nomade denunciata

  • Tenta un sorpasso a velocità folle poi si ribalta e tenta di scappare a piedi: denunciato

  • Nina Zilli porta Guido Meda in giro per la Valtrebbia

  • San Polo, camion di pomodori si ribalta e perde tutto il carico

  • Diventano parenti al matrimonio e poi si picchiano al bar: due feriti e una denuncia

  • Rissa al Tuxedo, parla il gruppo dei campani: «Noi offesi, minacciati e insultati»

Torna su
Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...
IlPiacenza è in caricamento