Attualità

Covid, “Ricomincia Farini” chiede di istituire un fondo per le famiglie che hanno subito lutti

La proposta dei consiglieri di minoranza di Farini: «Un contributo di almeno 400 euro per ogni defunto a causa della pandemia con i fondi destinati al territorio»

Il gruppo consiliare di minoranza di Farini chiede l’istituzione di un fondo come rimborso funebre in relazione al Covid-19.  «Il nostro Comune – è la mozione presentata da Giovanni Bracchi, Giuseppe Bruzzi e Marco Gambazza di “Ricomincia Farini” - sia nell’anno 2020 che nell’anno 2021 è stato colpito da un’ondata di decessi causa Covid-19. La nostra comunità à formata da un tessuto economico alquanto fragile, oggi reso ancora più fragile a causa della pandemia. Il Comune di Farini ha fondi per poter contribuire (come hanno fatto altri comuni) attingendo ai fondi arrivati dalla Regione per l’emergenza. Per questo chiediamo che il Consiglio Comunale sostenga la proposta di un contributo di almeno 400 euro per ogni defunto a causa della pandemia».

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Covid, “Ricomincia Farini” chiede di istituire un fondo per le famiglie che hanno subito lutti

IlPiacenza è in caricamento