menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay

Croce Rossa Italiana chiede sostegno e Coop Alleanza 3.0 risponde

E' stata consegnata una ricca fornitura di prodotti per l’igiene a marchio Coop, direttamente agli operatori presenti nella sede di Viale Malta

Croce Rossa Italiana, è una realtà presente sul territorio piacentino non solo per l’emergenza urgenza. L'Area  Sociale della Croce Rossa Italiana - Comitato di Piacenza si occupa di assistenza, di aiuto, di sostenere ogni  giorno la solidarietà a favore del prossimo e delle fasce più deboli. L'opera che viene svolta è rivolta  principalmente al sussidio a vecchie e nuove povertà territoriali. Sono sempre più numerose le forme di  emarginazione singola o di intere famiglie creando cambiamenti socio-economici che sono all'origine della  discrepanza sociale. 

Sono oltre 500 le famiglie iscritte al servizio sociale di CRI, tra Piacenza e Provincia, di cui 300 possono  ritirare aiuti alimentari e circa altre 200 vengono aiutate, in un anno, nel pagamento di bollette, affitti, spese  mediche e farmaci. 

«Questi numeri sono in continuo aumento a causa di questa drammatica pandemia - commenta la delegata del  Comitato CRI di Piacenza per le attività volte al Sociale - e a usufruirne sono anche famiglie italiane radicate  nel territorio da anni». 

«I viveri per l’alimentazione - continua la responsabile dell’Area Sociale - sono e saranno sempre l’essenziale  fabbisogno quotidiano ma, in queste settimane prenatalizie, abbiamo avuto una notevole richiesta di prodotti  per l’igiene personale e per la casa, perché utilizzati con più frequenza per la prevenzione da contagi,  creandoci particolari difficoltà di urgente approvvigionamento».  

 L'emergenza COVID-19 ha sicuramente portato oltre alla grave situazione sanitaria, una crisi di tipo sociale in cui le famiglie si sono dovute confrontare con un improvviso cambio di vita e maggior cura all’igiene propria e  dell’ambiente famigliare, aggravando lo stato di povertà. A questo punto l’Area Sociale del Comitato di Piacenza ha provato a parlarne con la direzione di Coop  Alleanza 3.0 – di Piacenza, evidenziando l’urgente fabbisogno di prodotti che ogni giorno garantiscono con le  loro attività volte al sociale.  

La risposta è stata tempestiva. Coop Alleanza 3.0 di Piacenza - nelle figure del Direttore Giancarlo Piccinini e  delle Responsabili di zona Giovanna Buzzoni e Paola Rossi – hanno immediatamente raccolto la richiesta  d’aiuto e nella giornata di sabato 19 dicembre, nella sede del Comitato della Croce Rossa di Piacenza in  viale Malta, è stata consegnata una ricca fornitura di prodotti per l’igiene a marchio Coop, direttamente agli operatori presenti in sede. 

Croce Rossa Italiana soccorre ed aiuta le persone seguendo regole di responsabilità, i loro operatori sono  sempre in bilico tra il mondo emozionale e le forti sensazioni verso i bisognosi di aiuto. È bello credere che nei  momenti di emergenza alcune persone diventino degli esempi di insegnamento per quell’attenzione di  altruismo utile per un mondo migliore, come lo hanno dimostrato i responsabili del Centro Commerciale  Gotico di Piacenza. 

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Attualità

Nuovo Decreto, oggi verrà definito il colore dell'Emilia-Romagna

Ultime di Oggi
  • Cronaca

    In futuro vaccinazioni anche a Bobbio e a Bettola

  • Cronaca

    Case di riposo, quaranta ospiti in tutto il Piacentino rifiutano il vaccino

  • Cronaca

    Covid-19: nel Piacentino 77 nuovi casi e sette decessi

Potrebbe interessarti
In primo piano
  • Cronaca

    Case di riposo, quaranta ospiti in tutto il Piacentino rifiutano il vaccino

  • Cronaca

    In futuro vaccinazioni anche a Bobbio e a Bettola

Torna su

Canali

IlPiacenza è in caricamento