rotate-mobile
Attualità

Croce Rossa, dal 31 ottobre riparte l'ambulatorio di viale Malta e la somministrazione di vaccini

É stata fissata per questo sabato 31 ottobre la data di riattivazione dell'ambulatorio medico di Viale Malta del Comitato piacentino di Croce Rossa Italiana

Il Comitato di Piacenza di Croce Rossa Italiana ha deciso di ampliare ancora di più l'offerta dei suoi servizi alla popolazione, sempre nel rispetto delle più attuali procedure e regole atte ad arginare e prevenire il contagio da Covid-19.
Dal 31 ottobre, infatti, affianco all'ambulatorio infermieristico - già operativo dallo scorso 6 luglio - ripartiranno anche le attività dell'ambulatorio medico. Il Dottore sarà presente il sabato mattina dalle 8:30 alle 10 fino a metà dicembre e potrà somministrare dosi di vaccino anti-influenzale ad utenti esterni. Il costo dell’iniezione sarà di 8 euro ed il vaccino dovrà essere portato dagli utenti stessi.

Oltre alla vaccinazione, il Medico potrà eseguire medicazioni semplici e rilevamento dei parametri quali pressione e saturazione, oltre che essere a disposizione per eventuali consigli.
Come ormai di consuetudine, per garantire la sicurezza e le dovute precauzioni igienico-sanitarie, l'accesso ai locali CRI sarà contingentato, permettendo l'ingresso un utente per volta, con temperatura corporea inferiore ai 37.5 °C; sarà inoltre richiesto di indossare correttamente la mascherina sul volto e di igienizzarsi le mani con gel a base alcolica. Gli eventuali accompagnatori dovranno attendere all'esterno, mentre il personale assisterà l'utenza bisognosa di cure.

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Croce Rossa, dal 31 ottobre riparte l'ambulatorio di viale Malta e la somministrazione di vaccini

IlPiacenza è in caricamento