menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay
I protagonisti dell'iniziativa

I protagonisti dell'iniziativa

Donati alla Croce rossa i nuovi dispostivi per i pazienti pediatrici sulle ambulanze

Grazie alla generosità dei volontari e di tante aziende piacentine insieme a Confapi

Le ambulanze della Croce rossa di Piacenza e provincia da oggi sono dotate di alcuni importanti dispositivi da utilizzare in caso di pazienti pediatrici.
«A seguito di alcuni interventi in emergenza effettuati da equipaggi del nostro Comitato di Croce Rossa su pazienti pediatrici – si legge in una nota della Cri di Piacenza - si è evidenziata l’esigenza di dotare anche tutte le nostre ambulanze di dispositivi atti al trasporto sicuro in barella per tale tipologia di pazienti. Sia l'area sociale della Cri che alcuni soci si sono attivati per una raccolta fondi finalizzata all'acquisto del "Baby Fix", presidio idoneo e certificato per il trasporto dei bambini sulle ambulanze, sia durante il servizio di emergenza che durante il servizio di trasporto».
Il primo è stato acquistato dal volontario della sede Cri di Cadeo Carlo Raggi, intervenuto su un gravissimo incidente lo scorso 1 aprile sul rettilineo alla Barbasca di Fiorenzuola, con sei pazienti feriti «a causa di uno schianto tra due auto dopo un sorpasso. Ma a “complicare” la catena dei soccorsi sicuramente il grave trauma riportato anche da due bambine. Proprio il soccorritore di Cri Carlo Raggi, dopo essersi consultato anche con i sanitari del 118 di Piacenza, ha deciso di donare alcuni mesi fa un set di cinghie pediatriche alla sede Cri di Cadeo, e che ad oggi già è stato diverse volte impiegato».
Altri due Baby Fix sono stati donati dai volontari Area 2 Cri Piacenza: donazioni per la sede Cri di Pianello e di Piozzano.

Successivamente l’Area 2 Socio-Assistenziale ha attivato una proficua raccolta fondi riuscendo ad acquistare ben 9 presidi pediatrici: in questo frangente si è dimostrata particolarmente sensibile Confapindustria Piacenza , nella persone del presidente Cristian Camisa, di diversi  soci e del gruppo donne imprenditrici (Apid) con queste ditte: T.T.A. -  Donazione alla sede di Piacenza,  Eurocoffee - Donazione per la sede CRi di Agazzano, Zeca Group - Donazione per la sede CRI di Bobbio,  Vaportris - Donazione per la sede CRI di Borgonovo, Emiliana Conserve - Donazione a Sede CRI di Cadeo,  Apid - Donazione per Sede CRI di Farini,  Molì Srl - Donazione per la sede CRI di Piacenza, Studio Chiesa - Donazione per la sede CRI di Podenzano, Sid di Parma - Donazione per la Sede CRI di Ottone.
Infine, l’ultimo kit, destinato alla sede di Rottofreno, è stato possibile acquistarlo grazie ad una raccolta fondi promossa dal vicepresidente Cri Pilade Cortellazzi, sulla propria pagina Facebook in occasione del compleanno.

guidotti pilade cortellazzi-2

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

IlPiacenza è in caricamento