Croce Rossa riceve una consegna speciale dalla Comunità islamica di Piacenza

Sabato 4 aprile la Comunità islamica di Piacenza ha manifestato la propria solidarietà e apprezzamento per l'impegno dei Volontari e Volontarie della CRI donando frutta e verdura fresca per la preparazione dei pasti degli operatori in campo durante questa emergenza

Un momento della consegna

Un pomeriggio particolare quello di sabato scorso nella sede piacentina di Croce Rossa: per una volta, dall'altro capo del telefono del centralino del Servizio di consegna farmaci e spesa a domicilio, non c'era una richiesta di aiuto ma un messaggio di solidarietà proveniente da rappresentanti della Comunità islamica di Piacenza. «Abbiamo frutta e verdura fresca che vorremmo donare ai Volontari che in questo periodo stanno aiutando come possono il nostro territorio e ci stiamo dirigendo verso la vostra sede di Viale Malta per recapitarvi alcune cassette», poche, semplici, chiare parole, che annunciavano ciò che di lì a breve si sarebbe concretizzato: un incontro, nel nome dell'amicizia, gentilezza e della gratitidine per ciò che ogni giorno l'Associazione e i suoi Volontari e Volontarie affrontano per assistere la popolazione locale. “In emergenza, siamo tutti fratelli e siamo tutti italiani. Andrà tutto bene” così Sheykh Yaseen Ben Thabit , l'Imam della Comunità islamica piacentina ha voluto congedarsi, salutando, a consegna effettuata, i Volontari presenti e il Presidente del Comitato provinciale della Croce Rossa Alessandro Guidotti.

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Scandalo Levante, indagato il colonnello dell'Arma Corrado Scattaretico

  • Rissa al Tuxedo, parla il gruppo dei campani: «Noi offesi, minacciati e insultati»

  • Calvino e Don Minzoni: due fratelli positivi al Coronavirus, isolate 54 persone

  • «Ritrovo di pregiudicati», il questore chiude il bar Baraonda: «Pericolosità sociale»

  • Muore schiacciato sotto un trattore a Ferriere

  • Litiga con un uomo e lo minaccia con un coltello, titolare di un bar lo disarma

Torna su
Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...
IlPiacenza è in caricamento