Attualità

«Cultura è ciò che resta quando si dimentica tutto il resto»

Dopo oltre 2 anni di attesa, il 14 giugno a Palazzo Farnese, i ragazzi delle scuole superiori di Piacenza e non, sono finalmente stati premiati per i loro risultati in ambito scientifico

Dopo oltre 2 anni di attesa, il 14 giugno a Palazzo Farnese, i ragazzi delle scuole superiori di Piacenza e non, sono finalmente stati premiati per i loro risultati in ambito scientifico. I professori Elisabetta Fumi, docente del Liceo “Colombini” di Piacenza e coordinatore distrettuale delle Olimpiadi della Matematica, e Carlo Colombini, docente del Liceo Respighi di Piacenza e referente di polo delle Olimpiadi della Fisica, hanno organizzato un importante evento  per premiare gli studenti che si sono distinti nelle competizioni Olimpiche, sia in ambito individuale che nella gara a squadre, negli anni scolastici 2019/2020 e 2020/2021. 

Nel suo discorso introduttivo la prof.ssa Fumi ha ringraziato calorosamente i partner dell’evento, tra cui l’Assessore alla Cultura Jonathan Papamarenghi e il Comune di Piacenza per la splendida location, CShark di Alessandro Fanni, Banca Generali nella persona di Giancarlo Gerosa, il Politecnico di Milano che già da anni collabora per queste iniziative e la Fondazione di Piacenza e Vigevano. L’assessore Jonathan Papamarenghi ha tenuto a sottolineare la tenacia in un periodo tanto complesso sia per studenti che per insegnanti e ha ricordato a tutti l’importanza del loro percorso citando la frase “Cultura è ciò che resta quando si dimentica tutto il resto”. 

Gli interventi sono proseguiti con il prof. Carlo Colombini, che ha precisato il significato delle Olimpiadi, le quali non sono solo una competizione a sé stante, ma hanno una forte ricaduta su tutte le scuole che aderiscono al progetto. I ragazzi che partecipano, infatti, hanno sempre portato forte entusiasmo in tutta la comunità scolastica il che ha condotto al risultato di 900 scuole e più di 50.000 studenti concorrenti alle Olimpiadi ogni anno. 

Passando alle premiazioni spiccano notevolmente gli studenti del nostro territorio: 

Andrea Azzali, liceo “Colombini” si è distinto nell'anno scolastico 2019/2020 nella gara individuale distrettuale di matematica posizionandosi al 1° posto,  ottenendo una prestigiosa medaglia di bronzo alla gara  Nazionale ed anche in quella di fisica dove è stato ammesso in finale. In assenza di Azzali, è salita sul palco la Dirigente Scolastica prof.ssa Maria Luisa Giaccone che si è detta orgogliosa di ricevere il premio per uno studente così brillante e meritevole.

Filippo Sartori, liceo “Respighi” è ormai un veterano delle competizioni scientifiche; nel 2019/2020 si classificava al 2° posto nella gara individuale di matematica,  risultato che ha ottenuto anche l’anno successivo nelle gare distrettuali di matematica e di fisica qualificandosi per le finali nazionali. 

Andrea Rossetti, liceo “Colombini” è invece arrivato 4° alla gara distrettuale di matematica dell’anno 2019/2020 pur essendo solo in seconda superiore e al 5° posto nell’anno successivo, quindi molto giovane e promettente. 

Michele Maserati del liceo "Gioia" di Piacenza si è qualificato nella fascia del bronzo della fisica e al primo posto nella gara di matematica.

Doppiamente meritevole di plauso Kamalbeer Singh dell'ISII Marconi di Piacenza, unico studente di un istituto tecnico ad essersi qualificato nella gara individuale di matematica dello scorso anno ottenendo il  terzo posto.

Del territorio limitrofo, in particolare di Crema, spicca la "perfomance" di Martino Barbieri del Liceo Galilei che si è qualificato al primo posto nelle Olifis in entrambi gli anni ed è stato selezionato per rappresentare l'Italia nella gara internazionale che si disputerà quest'estate.

Per quanto riguarda la gara a squadre delle OLIMAT si sono distinte le squadre miste del liceo “Colombini” e “Respighi” di Piacenza entrambe ammesse alla semifinale nazionale e quella femminile del liceo “Respighi”, ammessa alla finale nazionale.  

Ecco l’elenco completo  dei  ragazzi premiati, in ordine crescente

OLIMPIADI DELLA FISICA A.S. 2019-20 

-    ANDREA AZZALI del Liceo Colombini, ora studente al primo anno di Fisica alla Scuola Superiore Normale di Pisa, secondo classificato e ammesso alla finale nazionale 

-    MARTINO BARBIERI del Liceo Galilei di Crema primo classificato e ammesso alla gara nazionale

OLIMPIADI DELLA FISICA A.S. 2020-21

FASCIA DEL BRONZO:

-    FEDERICO ANTONINI del Liceo Cairoli di Vigevano 

-    BAGNATO MAYA del Liceo Gandini di Lodi 

-    MICHELE CASELLA del Liceo Taramelli di Pavia

-    MASERATI MICHELE del Liceo Gioia di Piacenza

FASCIA DELL’ARGENTO e ammessi alla finale nazionale:

-    FILIPPO SARTORI del Liceo Respighi di Piacenza

-    MATTEO PICCO del Liceo Taramelli di Pavia

FASCIA DELL’ORO

MARTINO BARBIERI del Liceo Galilei di Crema primo classificato e ammesso alla gara nazionale

OLIMPIADI DELLA MATEMATICA A.S. 2019-20 

Gara Distrettuale Individuale 

-    PIETRO SCAGLIONI del Liceo Respighi di Piacenza, ottavo classificato 

-    LAURA QUEIRAZZA del Liceo Volta di Castel San Giovanni, settima classificata

-    RICCARDO RIMONDI del Liceo Gioia di Piacenza, sesto classificato

-    GIOVANNI VALLISA del Liceo Mattei di Fiorenzuola, quinto classificato

-    ANDREA ROSSETTI del Liceo Colombini di Piacenza, quarto classificato 

-    KAMALBEER SINGH dell’ISII Marconi di Piacenza, terzo classificato

 Ammessi alla finale nazionale

-    FILIPPO SARTORI del Liceo Respighi di Piacenza, secondo classificato

-    ANDREA AZZALI del Liceo Colombini di Piacenza, primo classificato e vincitore della medaglia di bronzo alla finale nazionale

Gara delle Prime 

-    ALESSANDRO BAIA del Liceo Gioia di Piacenza, secondo classificato

-    GIACOMO CORBELLINI del Liceo Respighi di Piacenza, primo classificato

Gara a squadre del biennio- Coppa Euclide

-    Squadra biennio Liceo Colombini, seconda classificata

-    Squadra biennio Liceo Respighi, prima classificata

Gara a squadre mista

-    Squadra Liceo Respighi- ammessa alle semifinali nazionali

Gara a squadre femminile

-    Squadra Liceo Respighi- ammessa alla finale nazionale

OLIMPIADI DELLA MATEMATICA A.S. 2020-21

Gara Distrettuale Individuale 

-    DAVIDE ZOCCOLA del liceo Volta di Castel San Giovanni, ottavo classificato

-    GIOVANNI VALLISA del liceo Mattei di Fiorenzuola, settimo classificato

-    LUCA MONTI del liceo Respighi di Piacenza sesto classificato 

-    ANDREA ROSSETTI del Liceo Colombini di Piacenza, quinto classificato

-    LUCA LEOPARDI del liceo Respighi di Piacenza quarto classificato

-    CARLA GRECO del liceo Respighi di Piacenza terza classificata

 Ammessi alla finale nazionale

-    FILIPPO SARTORI del Liceo Respighi di Piacenza, secondo classificato

-    MICHELE MASERATI del Liceo Gioia di Piacenza, primo classificato 

(Gara delle Prime non svolta causa COVID) Migliori delle Prime alla I fase della gara distrettuale 

-    JACOPO BOLLATI del liceo Colombini di Piacenza

-    PIETRO MANCA del Liceo Colombini di Piacenza (ammesso anche alla II fase della gara distrettuale)

Gara a squadre mista

-    Squadra Liceo Respighi- ammessa alle semifinali nazionali

-    Squadra Liceo Colombini- ammessa alle semifinali nazionali

Gara a squadre femminile

-    Squadra Liceo Respighi- ammessa alla finale nazionale

A tutti questi ragazzi vanno i complimenti dei presenti, dei promotori, degli sponsor e degli aderenti al progetto.

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

«Cultura è ciò che resta quando si dimentica tutto il resto»

IlPiacenza è in caricamento