Attualità

Da Piacenza a Bruxelles: 12 studenti al Parlamento europeo

Continua così il percorso di conoscenza delle Istituzioni grazie al progetto "Concittadini"

I partecipanti

Sono rientrati nei giorni scorsi da Bruxelles i 12 studenti piacentini che, grazie al progetto "Concittadini", hanno avuto l’opportunità di conoscere da vicino il funzionamento del Parlamento Europeo. Il 19 febbraio, infatti, la delegazione piacentina composta da docenti e studenti delle scuole G.D. Romagnosi, A. Casali, I.S.I.I. Marconi e I.C. di Rottofreno e Ufficio Scolastico Provinciale, dopo aver assistito ad un'interessante conferenza-dibattito sul ruolo e le attività del Parlamento europeo, ha avuto la possibilità di visitare il Parlamentarium, dove sono stati accolti da Maria Cristina Cremaschi, rappresentante della Delegazione della Regione Emilia - Romagna presso l’Unione Europea che ha guidato il gruppo piacentino nella varie attività.

Successivamente la visita è proseguita all'Emiciclo parlamentare, dove sono stati accolti da Leone Rizzo, funzionario del Parlamento e che, con un excursus storico, ha spiegato il processo di formazione dell’Unione Europea. Vivace il dibattito a cui i ragazzi hanno preso parte attivamente approfondendo il tema della partecipazione attiva e dei i diritti e i doveri del cittadino europeo.

L’ultima tappa al Palazzo Berlaymont, un importante edificio istituzionale di Bruxelles, collocata a Rue del la Loi/Wetstraat, sede della Commissione europea. I ragazzi hanno avuto, inoltre, l’occasione di conoscere dal vivo le istituzioni del quartiere europeo di Bruxelles.

L’iniziativa rientra nel progetto ConCittadini Rete Piacenza 2019 – 2020, il percorso promosso dall’Assemblea legislativa della Regione Emilia-Romagna e rivolto ai ragazzi delle Scuole di ogni ordine e grado, per incentivare e favorire una cultura della partecipazione attiva nella vita della propria comunità.

Il viaggio è stato finanziato dall'Amministrazione Provinciale di Piacenza con i fondi del premio assegnato dall’Assemblea Legislativa della Regione Emilia-Romagna relativamente al progetto Concittadini che supporta progetti dedicati ai luoghi, agli eventi e ai simboli legati ai temi della cittadinanza e dell’integrazione europea con l’obiettivo di aumentare fra i giovani la consapevolezza dell’Europa e delle sue istituzioni, esplorandone i valori, le opportunità e le sfide.

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Da Piacenza a Bruxelles: 12 studenti al Parlamento europeo

IlPiacenza è in caricamento