Attualità

«Dad va garantita solo per emergenza Covid, non per situazioni connesse a manifestazioni sportive»

L'intervento della Gilda degli insegnanti di Piacenza e Parma in merito ai provvedimenti previsti per le scuole cittadine per il passaggio del Giro d'Italia

(repertorio)

«La Gilda degli Insegnanti di Piacenza e Parma tiene a precisare che le norme contrattuali vigenti nel settore dell’Istruzione prevedono che la Didattica a distanza debba essere garantita solo per l’emergenza Covid, quando sono assenti classi o gruppi di alunni, non per situazioni connesse a manifestazioni sportive qual è il Giro d’Italia». È la nota diffusa dal sindacato in merito ai provvedimenti previsti per le scuole di Piacenza per la giornata di giovedì 27 maggio.  «Non risulta che le sei organizzazioni rappresentative degli insegnanti, tra cui la Gilda, abbiano firmato un accordo locale, per svolgere tale modalità di lezione a causa di gare sportive» sottolineano. «Stando così le cose - aggiunge il coordinatore della Gilda, Salvatore Pizzo - giovedì 27 la Dad è facoltativa ma non dovuta, ove ci fossero problemi non esiteremo ad agire nei confronti di chi pretende di decidere senza averne titolo».

Si parla di
Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

«Dad va garantita solo per emergenza Covid, non per situazioni connesse a manifestazioni sportive»

IlPiacenza è in caricamento