menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay

Dal 18 maggio riprende l’attività di prelievo, accessi solo su prenotazione tramite le farmacie

Per garantire l’accesso dei cittadini in sicurezza, evitando gli assembramenti, tutti gli esami dovranno essere prenotati

Da lunedì 18 maggio riprende l'attività di prelievo per le prestazioni di laboratorio. Per garantire l’accesso dei cittadini in sicurezza, evitando gli assembramenti, tutti gli esami dovranno essere prenotati. In una prima fase, sarà possibile farlo esclusivamente nelle Farmacie di tutta la provincia di Piacenza ma non agli sportelli Cuptel o telefonicamente. Il cittadino potrà scegliere uno dei punti prelievo del territorio, che funzioneranno tutti a prenotazione, anche quelli che normalmente sono ad accesso libero. Si potranno prenotare sia le prestazioni ordinarie non urgenti, sia quelle urgenti. Queste ultime saranno garantite nei principali punti prelievo aziendali che offrono una più ampia copertura del servizio. Nel foglio di prenotazione rilasciato dalla Farmacia sarà indicato l’orario e il giorno dell’appuntamento. S’invita la cittadinanza al massimo rispetto della puntualità, per di contribuire attivamente a garantire una maggiore sicurezza nell’accesso. Non cambia nulla nella modalità previste per i prelievi TAO. In ogni sede sarà però indicata una fascia oraria di accesso, per non creare assembramenti.

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Attualità

Podenzano, Piva toglie le deleghe all’assessore Scaravella

Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

IlPiacenza è in caricamento