rotate-mobile
Mercoledì, 18 Maggio 2022
Attualità Ferriere

Dal Crociglia a Santo Stefano d’Aveto, la transumanza è uno spettacolo festoso

Si è svolto domenica 31 ottobre il trasferimento della mandria di bovini dagli alpeggi sul monte che ha in vetta la stele dell’Arcangelo San Raffaele a Santo Stefano

Domenica 31 ottobre, in una giornata dal cielo prevalentemente nuvoloso che ha però regalato colorate fascinose visioni di paesaggio autunnale, si è ripetuto, sul percorso che dal Monte Crociglia porta a Santo Stefano d’Aveto, l’antico festoso rito della transumanza: il trasferimento della mandria di bovini dagli alpeggi sul monte che ha in vetta la stele dell’Arcangelo San Raffaele, tanto caro agli abitanti di Torrio, ai ricoveri invernali dell’azienda agricola Monteverde di Santo Stefano d’Aveto.

Le bovine raggruppate dagli allevatori con l’aiuto dei fidi quattro zampe, sono scese dai pascoli in alta quota (1400-1500 s.l.m.) ai mille metri di Torrio val d’Aveto attese, già dalle nove del mattino, da intere famiglie con bambini piccoli e cani al seguito e decine di cavalieri e amazzoni. Dopo una lauta colazione a base di focaccia, formaggio e bevande, ed erba fresca per gli animali, la mandria addobbata a festa accompagnata da mandriani, cavalieri e da tanti novelli pastori, è partita alla volta di Santo Stefano d’Aveto dando vita  a un coinvolgente spettacolo accompagnato dal suono dei campanacci coprendo un percorso di sei chilometri fra i caldi meravigliosi colori d’autunno, attraversando il passo del Monte di Mezzo per giungere a Santo Stefano intorno a mezzogiorno, dove alcune migliaia di turisti hanno salutato il loro arrivo con applausi e tanti scatti fotografici da collezione. Una occasione di suggestiva festa animata anche dall’esibizione del Complesso musicale di Santo Stefano d’Aveto e con le tentazioni della gastronomia locale e del mercatino di prodotti agricoli e artigianali. Presente anche il Centro di Educazione Ambientale del Parco dell’Aveto con uno stand nella piazza del Comune.  

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Dal Crociglia a Santo Stefano d’Aveto, la transumanza è uno spettacolo festoso

IlPiacenza è in caricamento