Attualità

Dal Morigi e dall'associazione ex convittori nove borse di studio a studenti meritevoli

Il Collegio Morigi nato con Regio Decreto dell’8 maggio 1868 per volontà testamentaria del professore Giacomo Morigi «per l’istruzione ed educazione della gioventù maschile» è stato nel secolo scorso collegio convitto e anche sede di scuole interne. Una modifica di Statuto approvata dalla Regione nel 2008, ne ha rilanciate le finalità portandole ad offrire assistenza logistica agli studenti universitari e a quelli delle scuole superiori. Oltre a vari altri impegni sociali, il Morigi premia gli studenti meritevoli delle scuole superiori piacentine e anche quest’anno ha assegnato cinque borse di studio da cinquecento euro; altre quattro sono state offerte dal gruppo di ex ospiti del Collegio che ha dato vita all’Associazione  ex Convittori. I nove ragazzi, hanno ricevuto i complimenti del vicesindaco di Piacenza Elena Baio, dei referenti del Morigi Giuseppe Brianzi (Amministratore unico) e Eugenio Silva (direttore), dal presidente dell’Associazione degli ex Convittori Antonio Chitussi. Alla fine della lieta cerimonia lo scambio degli auguri nei locali della mensa del Collegio dove il gestore ha preparato un ottimo buffet.

I PREMIATI

- Scuole Medie di 1° grado: Tommaso Rossi (Calvino) – Olivier Montermini (Amaldi, Roveleto di Cadeo) – Graziano Prospiti (Calvino),

- Scuole Medie II grado- Istituti professionali: Cocen Kubra (Casali Castelsangiovanni) e Adnani Aya (Volta Castesangiovanni),

-Istituti tecnici: Singh Kamelbeer (ISII Marconi) - Ramdohur Sabrina (Volta Borgonovo),

- Licei e Istituti magistrali: Isabella Dedja (Liceo linguistico Volta Castelsangiovanni) e Paolo Ciaravella (Liceo Respighi)

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Dal Morigi e dall'associazione ex convittori nove borse di studio a studenti meritevoli

IlPiacenza è in caricamento