Dalla Casa San Giuseppe un aiuto per chi è in difficoltà: nasce la “Bottega dei Nonni”

Una raccolta solidale di generi alimentari che nasce dalla sensibilità condivisa di alcuni anziani ospiti, dei loro familiari e degli operatori della struttura, appoggiandosi ai Servizi Sociali comunali, alla vicina parrocchia del Preziosissimo Sangue, alla Caritas Diocesana e alla disponibilità di alcuni residenti del quartiere

Ha anche il patrocinio dell’Amministrazione comunale, l’iniziativa “La Bottega dei Nonni” ideata dalla Casa San Giuseppe di via Morigi: una raccolta solidale di generi alimentari che nasce dalla sensibilità condivisa di alcuni anziani ospiti, dei loro familiari e degli operatori della struttura, appoggiandosi – per gli aspetti organizzativi – ai Servizi Sociali comunali, alla vicina parrocchia del Preziosissimo Sangue, alla Caritas Diocesana e alla disponibilità di alcuni residenti del quartiere. 

Entro la fine di questa settimana, prima di Pasqua, si procederà alla raccolta dei generi alimentari destinati a sostenere le famiglie in condizioni di difficoltà economiche: chi vorrà partecipare, potrà dare il proprio contributo lasciando i prodotti nell’apposito contenitore collocato di fronte al cancello di ingresso della residenza. Successivamente, saranno preparate dal personale della Cra San Giuseppe le “borse della spesa” che verranno consegnate alla parrocchia, i cui volontari, tramite la Caritas, provvederanno a recapitare il dono ai nuclei familiari che ne hanno necessità. 

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

Anche i Servizi Sociali del Comune di Piacenza segnaleranno ai propri utenti il progetto, comunicando loro il giorno in cui, presso la chiesa del Preziosissimo Sangue, nel rispetto di tutte le normative per la sicurezza e la tutela della salute verrà distribuita gratuitamente la spesa della “Bottega dei Nonni”. All’iniziativa – che, come sottolinea il direttore della Casa San Giuseppe Claudio Boriotti, «permette agli ospiti e a noi tutti di alleggerire il pensiero dalle cattive notizie di questo periodo, mossi dalla consapevolezza che fare del bene scalda il cuore» – va il plauso del sindaco Patrizia Barbieri e dell’assessore Federica Sgorbati, «riconoscenti per l’esempio di generosità e l’umanità sincera di cui è testimonianza», così come il ringraziamento a tutti coloro che offriranno la propria collaborazione per la buona riuscita del progetto.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Frontale a Castellarquato: muore un uomo, altre due persone sono gravissime

  • Scontro Cavanna-Burioni sull’utilizzo della idrossiclorichina per combattere il Covid

  • Travolto da un Tir mentre cammina al buio sul cavalcavia, 24enne in fin di vita

  • Frontale lungo la Provinciale, muore in auto di fianco alla moglie

  • Nuovo Dpcm: Conte ha firmato, che cosa cambia da domani

  • Ha una relazione con l'allieva, lei lo perseguita e lui la denuncia per stalking

Torna su
Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...
IlPiacenza è in caricamento