Mercoledì, 22 Settembre 2021
Attualità Ferriere

Dalla cycling di Ferriere 3mila euro per la Casa di Iris

In piazza a Ferriere due ore di pedalate benefiche per l'hospice

In questo periodo di emergenza Covid-19 le difficoltà operative e di partecipazione di ogni evento in presenza si moltiplicano, ma a Ferriere l’entusiasmo locale coniugato alla perizia degli organizzatori, ha superato ogni ostacolo portando in porto il “Ride of the mine”, la manifestazione di cycling – dedicata al compianto sindaco Giovanni Malchiodi – promossa da Comune di Ferriere, Pro Loco e dall’Associazione 100 volani per Iris, con il ferrierese Gigi Bergonzi e Antonella Signaroldi protagonisti di questa iniziativa. 

Il "cocktail" di beneficenza-attività fisica-divertimento, pedalando in compagnia, ha funzionato ottimamente esaurendo la disponibilità di due ore di cycling per 77 bike l’una (in sella anche il sindaco di Ferriere Carlotta Oppizzi e quello di Cortemaggiore Gabriele Girometta). Grande entusiasmo finale con estemporaneo maxi coro sulle note della “Maledetta primavera” di Loretta Goggi, poi il dono, di 3000 euro, all'Hospice "La Casa di Iris”. 

009-4

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Dalla cycling di Ferriere 3mila euro per la Casa di Iris

IlPiacenza è in caricamento