Santa Chiara

Rassegna Klimt’s Ladies, Daria Bignardi incanta oltre trecento persone

La nota conduttrice tv ha presentato, intervistata dalla giornalista Chiara Delogu, la sua ultima fatica letteraria “Libri che mi hanno rovinato la vita e altri amori malinconici” edito da Einaudi nel Chiostro - Ex Convento di Santa Chiara

Sold out per Daria Bignardi, scrittrice che giovedì 16 giugno ha incantato la platea presente al  Chiostro - Ex Convento di Santa Chiara nell’ambito della rassegna Klimt’s Ladies organizzata da Fedro Cooperativa. Oltre trecento persone hanno potuto ascoltare la nota conduttrice tv che ha presentato, intervistata dalla giornalista Chiara Delogu, la sua ultima fatica letteraria “Libri che mi hanno rovinato la vita e altri amori malinconici” edito da Einaudi. La serata ha ripercorso la storia dell’autrice indagando sulle letture di formazione, dalla favola di “Celestino” fino ad approdare ai grandi classici della letteratura come “Così parlò Zarathustra” di Friedrich Nietzsche.“Libri che mi hanno rovinato la vita” ha permesso all’autrice di scoprire che quello che ci fa soffrire, spesso ci fa anche crescere e ci fa capire chi siamo veramente. Così Daria Bignardi racconta della sua vita, degli incontri, di quella Piacenza conosciuta grazie anche a Grazia Chierchi  e ai ragazzi di Radio Shock. Uno sguardo malinconico, profondo ma anche leggero per  parlare di se stessa perché alla fine, come dice Daria Bignardi, “I libri sono incontri”.

A seguire il concerto del duo  All World is Green con Stephanie Ocean Ghizzoni, voce e Dan Martinazzi, chitarra classica. Il duo si è esibito cantando un repertorio vasto, che va da “Besame Mucho” a "Reginella" fino ad esplorare canti popolari  in nove lingue e alcuni brani originali scritti dal duo bresciano.  Davide Rossi, Presidente Fedro Cooperativa: «Siamo felici di aver ospitato Daria Bignardi nel nostro Festival. La nota scrittrice è un volto molto conosciuto grazie alla sua carriera televisiva, ma soprattutto è una penna delicata e incisiva. Scoprire che  è legata a Piacenza da progetti come le interviste dei ragazzi di Radio Shock e personalità illustri come Grazia Cherchi ci riempie di orgoglio. Torneremo qui nel chiostro di Santa Chiara il 26 giugno alle 21.00 con un concerto che si preannuncia straordinario. The Wr and Treaty saliranno».

«Siamo molto felici di poter aprire le porte di questo luogo incantevole questa sera. Sotto un cielo di stelle e nonostante il caldo vogliamo parlare di cultura in un luogo simbolo della città che presto verrà riqualificato per accogliere  i giovani. Abbiamo un ricco calendario per questa estate e oggi abbiamo il piacere di poter ascoltare le parole mai scontate e preziose di Daria Bignardi che con la sua abile penna, delicata e profonda,  ci propone una visione dei libri come strumento di analisi. Grazie a Fedro Cooperativa per averla invitata», ha detto Elena Uber, Cda Fondazione Piacenza e Vigevano.

Daria Bignardi inizia la sua carriera nel 1991 con Gad Lerner e in seguito lavora per Mediaset come presentatrice di Tempi moderni, Grande Fratello. È proprio grazie al Grande Fratello che diventa famosa, e prosegue la sua carriera sempre lavorando in televisione nel suo programma su La7 Le invasioni barbariche. Nel 2009, la conduttrice ferrarese pubblica la sua biografia, intitolata “Non vi lascerò orfani”: la critica e il pubblico sembrano apprezzare molto le doti creative della giornalista. Collaboratrice del settimanale femminile “Vanity Fair”, in questi anni Daria Bignardi cura anche un blog dove pubblica le sue riflessioni su fatti di attualità. Il suo libro autobiografico viene tradotto in diversi paesi e vince diversi premi, tra cui: il Premio Elsa Morante per la narrativa (Roma, 14 ottobre 2009); il premio Rapallo; il “Premio del Libraio” Città di Padova, 2009. Al successo del suo primo libro segue quello del romanzo “Un karma pesante”, che esce nel novembre 2010 e la consacra definitivamente anche come scrittrice. Nel febbraio 2022, è uscito il suo nuovo libro, l’ottavo: “Libri che mi hanno rovinato la vita e altri amori malinconici”.


 

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Rassegna Klimt’s Ladies, Daria Bignardi incanta oltre trecento persone
IlPiacenza è in caricamento