rotate-mobile
Attualità Bobbio

Diocesi, addio a monsignor Pietro Coletto

I funerali verranno celebrati dal vescovo Cevolotto martedì 26 aprile alle ore 15.30 nella Concattedrale di Bobbio

È deceduto nelle prime ore di ieri mattina, 24 aprile, monsignor Pietro Coletto. Nato a Busalla (Genova) il 2 aprile 1931, è stato ordinato sacerdote il 19 settembre 1953 per il clero dell’allora diocesi di Bobbio. Prelato d’onore di Sua Santità e Presidente del Capitolo dei Canonici della Concattedrale di Bobbio, per vent’anni (fino al 1973) è stato segretario particolare di mons. Pietro Zuccarino, Vescovo di Bobbio. Con passione e competenza ha ricoperto il ruolo di amministratore e primo collaboratore del settimanale “La Trebbia”. Ha curato pubblicazioni prestigiose sulla figura di san Colombano, di cui è stato un grande cultore, visitando i luoghi delle fondazioni monastiche ad opera del grande monaco irlandese e Segretario dell’Associazione “Amici di San Colombano”.

Per la Concattedrale e la città di Bobbio ha pubblicato testi pregevoli, sempre curati in ogni particolare, densi di storia, spiritualità e cultura. Dal 1989, anno di unificazione della diocesi di Bobbio con quella di Piacenza, è stato nominato amministratore parrocchiale delle parrocchie di Cattaragna e Castagnola, con servizio a Salsominore. I funerali, presieduti da mons. Adriano Cevolotto, Vescovo di Piacenza-Bobbio, si terranno martedì 26 aprile alle ore 15.30 nella Concattedrale di Bobbio. Il 25 aprile, alle ore 20.30 sempre nella Concattedrale si terrà la veglia di preghiera.

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Diocesi, addio a monsignor Pietro Coletto

IlPiacenza è in caricamento