Domenica 23 dicembre inaugura la nuova casetta dell'acqua di Piozzano

L’appuntamento per il taglio del nastro è domenica 23 Dicembre alle 18 in Piazza dei Tigli; saranno presenti il sindaco e i rappresentanti di Iren, che illustreranno il funzionamento dell’impianto. Il distributore sarà attivo tutti i giorni dalle 7,30 alle ore 22 e l’erogazione sarà garantita da un sistema di fotocellule

Ecologia e risparmio in vista per gli abitanti del comune di Piozzano: domenica 23 dicembre verrà inaugurata la nuova casetta dell’acqua. Il distributore d'acqua, controllata e di buona qualità, permetterà ai cittadini di ridurre i rifiuti, limitando l'utilizzo di bottiglie di plastica. Non ci saranno solo vantaggi ambientali, ma anche economici: i cittadini potranno anche risparmiare sull'acquisto di acqua in bottiglia, avendo comunque a disposizione un prodotto di ottima qualità.

Il distributore sarà attivo tutti i giorni dalle 7,30 alle ore 22 e l’erogazione sarà garantita da un sistema di fotocellule. 

L'acqua arriverà direttamente alla casetta, come nelle case dei cittadini, attraverso la rete dell'acquedotto gestita da Iren e sarà disponibile nelle varianti naturale, gassata e refrigerata. I costanti controlli dei laboratori Iren, sia alla fonte sia lungo la rete di distribuzione, ne garantiranno la sicurezza. I cittadini potranno conoscere i dati delle analisi dell’acqua direttamente al distributore, grazie a una tabella sulla qualità dell’acqua erogata, oppure potranno consultare il sito internet di Iren dove sono riportati i valori che vengono rilevati periodicamente.

L’appuntamento per il taglio del nastro è domenica 23 Dicembre alle 18 in Piazza dei Tigli; saranno presenti il sindaco di Piozzano Lorenzo Burgazzoli e rappresentanti di Iren che illustreranno il funzionamento dell’impianto.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Ragazzino finisce in Po, un passante si butta e lo salva appena in tempo

  • Schianto sulla strada della Mottaziana, gravi due giovani

  • «Il mito della Lancia Delta non passerà mai di moda»

  • Ricoverato uomo affetto da meningococco , l'Asl: «Per chi è entrato in contatto serve la profilassi»

  • Nella notte fatti saltare due bancomat in pochi minuti, commando in fuga

  • «Su Tik Tok combatto il bullismo: la vita è più importante di chi ci odia perché diversi»

Torna su
IlPiacenza è in caricamento