rotate-mobile
Domenica, 5 Dicembre 2021
Attualità

Domenica 4 luglio torna la Fiera di Sant’Antonino: «Nel segno della sicurezza»

L’assessore al commercio Cavalli: «Segnale di forza e coraggio nella ripartenza». Tutte le informazioni sulla fiera

Dopo la forzata sospensione dello scorso anno dovuta all’emergenza sanitaria, ritorna in occasione delle celebrazioni della festività di Sant’Antonino, Santo Patrono della città, la tradizionale fiera che avrà luogo nella giornata di domenica 4 luglio, dalle prime ore del mattino fino a sera. «Anche il ritorno della Fiera, seppur nei numeri limitati e con tutte le prescrizioni di sicurezza imposte dall’emergenza – sottolinea l’assessore al Commercio Stefano Cavalli – è un segnale di forza e coraggio nella ripartenza e di speranza per un quanto più possibile rapido ritorno alla normalità. La Fiera di Sant’Antonino di quest’anno saràStefano Cavalli-18 all’insegna della tradizione; l’invito, a nome dell’Amministrazione, è di assaporare questo giorno di festa, nel rispetto delle misure di sicurezza, augurandoci che possa essere anche un valido supporto alle attività economiche nella ripartenza».

Come detto, la fiera avrà numeri ridotti, in ottemperanza alle disposizioni anti assembramento. Per gli operatori commerciali saranno predisposti i seguenti varchi di accesso, presidiati dalla Polizia Municipale: via Alberici: dalle ore 17 del giorno 3 luglio; piazzale Genova: dalle ore 20,30 del giorno 3 luglio; piazzale Libertà: dalle ore 17 del giorno 3 luglio, comunicati ad ogni interessato. Con apposita delibera la Giunta ha, inoltre, predisposto l'esenzione dal pagamento del canone di occupazione di suolo pubblico per i titolari dei posteggi della fiera. Ulteriori disposizioni in termini di sicurezza, prevedono la possibilità per i titolari di concessione autorizzati alla somministrazione potranno posizionare panche e tavoli nel rispetto della normativa anti-covid, mentre non sarà possibile la vendita di merce usata.


Presso la sede comunale di viale Beverora (in prossimità del parcheggio) verrà allestito un point informativo a disposizione degli operatori commerciali dalle ore 4 alle ore 7 del 4 luglio 2021. Il point sarà operativo anche dalle ore 16 alle ore 23 del 3 luglio a supporto della Polizia Municipale

Le operazioni di vendita sono consentite dalle ore 7 alle ore 23, con possibilità di proroga fino alle 24.00 di domenica 4 luglio, per procedere poi alle fasi di disallestimento e alla pulizia dell'area mercatale che sarà svolta da Iren per le ore 4 di lunedì 5 luglio, con conseguente apertura delle strade interessate da provvedimenti di chiusura al traffico.

Anche per i consumatori, in ottemperanza ai provvedimenti emanati in tema di emergenza sanitaria, sarà consentito l'ingresso attraverso accessi regolamentati e scaglionati in funzione degli spazi disponibili, differenziando, ove possibile, i percorsi di entrata e di uscita. Pertanto, per il pubblico, sarà possibile accedere solo attraverso i varchi di entrata e di uscita di seguito individuati e presidiati: piazzale Genova, scalinata parcheggio via IV Novembre, via Alberici, via Giordani, scalinata parcheggio Cavallerizza, via Rosa Gattorno, piazzale Libertà, corso V. Emanuele, viale Beverora, viale Palmerio ingresso parcheggio Viale Malta. E' garantito un servizio di controllo aggiuntivo rispetto alla norma in chiave di regolazione dei flussi e di prevenzione degli assembramenti, mediante la Polizia Locale, le Associazioni di volontariato e tramite affidamenti esterni a steward che vigileranno ai varchi e lungo il percorso fieristico. L'ingresso in fiera dei cittadini è ammesso dalle ore 6.30 del mattino del 4 luglio.

In occasione della manifestazione saranno presenti, dalle ore 8 alle ore 24, le associazioni di volontariato, Croce Rossa, Pubblica Assistenza, Croce Bianca, Confraternita della Misericordia e Associazione Hospice di Piacenza posizionate sul Pubblico Passeggio, lato campo giochi (dopo la giostra). L'area esterna del Palazzetto dello Sport di via Alberici verrà adibita – secondo quanto previsto dal Piano di Emergenza Sanitaria elaborato dal Comune di Piacenza in concerto con il 118 – ER ad area smistamento feriti.

Su iniziativa dell'Ausl, in accordo e collaborazione con il Comune di Piacenza verrà allestito presso la palestra del Liceo Respighi, messa a disposizione dalla Provincia di Piacenza, un point vaccinale dedicato a soggetti con più di sessant'anni di età che desiderino sottoporsi alla vaccinazione. L'accesso alla palestra è individuato nell'entrata dell'Istituto Scolastico che si affaccia all'ingresso del Pubblico passeggio e verrà segnalato attraverso due gazebi appositamente posizionati dall'azienda Sanitaria Locale.

Infine, Seta Servizi per la Mobilità effettuerà servizi di navetta Stadio/Cheope (percorso attraverso via Martiri della Resistenza-Nasolini e Farnesiana) e piazzale Roma (percorso attraverso via Colombo, con capolinea piazzale Roma) con orario 7-23, con frequenza di 10 minuti.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Domenica 4 luglio torna la Fiera di Sant’Antonino: «Nel segno della sicurezza»

IlPiacenza è in caricamento