menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay
Sopra il luogotenente Vincenzo De Luca. Sotto due foto insieme ai sindaci Distante e Quintavalla

Sopra il luogotenente Vincenzo De Luca. Sotto due foto insieme ai sindaci Distante e Quintavalla

Dopo 14 anni al comando dei carabinieri di Monticelli va in pensione il luogotenente De Luca

Da 41 anni in servizio nell'Arma. L'ormai ex comandante ringraziato in Municipio dai sindaci di Monticelli e Castelvetro

Dopo 41 anni di servizio nell’Arma dei carabinieri va in pensione il luogotenente Vincenzo del Luca, da 14 anni al comando della Stazione di Monticelli d’Ongina. Il primo gennaio è stato il suo ultimo giorno di lavoro al comando della caserma della Bassa, che ha competenza sui territori di Monticelli e Castelvetro. I sindaci dei due Comuni, Gimmi Distante e Luca Quintavalla, hanno voluto ringraziarlo «della proficua collaborazione instaurata in tutti questi anni». De Luca si arruolò nell’Arma nel 1979 e dopo incarichi a Torino, tra cui anche nei reparti Radiomobile e motociclisti, e in provincia di Ferrara, arrivò nel Piacentino nel 2001, prima a Sarmato al comando della Stazione, poi a Monticelli nel 2006. Per l’ormai ex comandante sono stati anni impegnativi quelli trascorsi nella Bassa: numerose le attività messe in campo per prevenire i reati in un territorio di confine con la Lombardia, tanti gli interventi sulle strade a causa dei numerosi incidenti stradali (Monticelli e Castelvetro sono attraversati dalla Padana Inferiore, sempre molto trafficata) e le operazioni condotte dai suoi militari. Tra le ultime quella che ha permesso di sgominare un'importante organizzazione criminale che operava all'interno della Sda di Monticelli volta al furto e alla ricettazioni di merci per milioni di euro.

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

IlPiacenza è in caricamento