È Bobbio il paese più votato su Facebook nella "Sfida dei comuni 2018"

La gara, organizzata dalla celebre pagina umoristica Piacenza memes, ha visto il gioiello dell’alta Val Trebbia vincere la finale con Ottone: medaglia di bronzo per Ferriere, che si piazza al terzo posto del podio

E’ Bobbio ad aggiudicarsi la “sfida dei comuni 2018” organizzata su Facebook dalla pagina umoristica "Piacenza memes". Con oltre 6500 voti e 5 turni di voto superati, il gioiello dell’alta Val Trebbia ha vinto la finale con Ottone, totalizzando una percentuale del 50,6% contro il 49,6%. Medaglia di bronzo per Ferriere, che si piazza al terzo posto del podio con un 44% ottenuto proprio contro il paese vincitore e una sconfitta risicata contro Ottone per soli quattro voti. 

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Spot
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

La pagina, non nuova a questo tipo di “sfide” tra comuni, paesi e quartieri della città, anche stavolta ha registrato una grande partecipazione da parte degli utenti piacentini e non solo, catalizzando per un paio di settimane l’attenzione su di sé, facendo leva sullo spirito di appartenenza degli abitanti dei comuni in gara e sull’amore e l’orgoglio nel cercare di spingere più in alto possibile il proprio paese. Già pronte nuove sfide e nuovi giochi, con gli admin della pagina che hanno bonariamente preparato e salutato gli utenti al motto di “stay Piacenza memes”.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Piacenza, tutte le attività commerciali che sono aperte e fanno consegna a domicilio

  • «Un anziano ammalato di Covid in gennaio a Piacenza potrebbe essere il paziente 1». Inchiesta di Report in una clinica piacentina

  • Coronavirus, la situazione nei comuni del Piacentino aggiornata al 31 marzo

  • Provincia in lutto, se ne è andata Roberta Solari

  • Coronavirus e decessi, i numeri non tornano: se le vittime fossero molte di più?

  • Covid-19, Piacenza piange altre 26 vittime, il totale sale a 495

Torna su
IlPiacenza è in caricamento