menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay
Nelle immagini di Alessandro Daturi: monte Carevolo, Ciapa Liscia, Fontana Benedetta, Groppo Rosso, Lago Moo, Maggiorasca, Cantone – Prato Cipolla – Valle Tribolata

Nelle immagini di Alessandro Daturi: monte Carevolo, Ciapa Liscia, Fontana Benedetta, Groppo Rosso, Lago Moo, Maggiorasca, Cantone – Prato Cipolla – Valle Tribolata

Ecco l’estate ferrierese vissuta tra le bellezze naturali della montagna

Gruppi di 40-50 persone alle escursioni organizzate da Luciano Scrigna

Incastonata com’è alla base della cerchia montuosa dell’alta Val Nure, Ferriere nel mese di agosto ha offerto anche l"appeal" delle escursioni a laghi, pianori e vette appenniniche organizzate da Luciano Scrigna, tassista di Lodi in pensione, che da anni ha scelto il più alto capoluogo della valle come meta privilegiata per le vacanze.

Scrigna, oltre alle visite alle miniere di Canneto, ha proposto una serie di passeggiate- escursioni attraverso  sentieri boschivi, portando di volta in volta 40-50 persone di varia età, alla scoperta o alla riscoperta di alcuni dei luoghi più significativi per geologia e ambiente che fanno delle alte valli Nure e Aveto un unicum non solo provinciale. E’ l’aspetto migliore del territorio che molti rinunciano a gustare spesso per mancanza di conoscenze sulla percorribilità dei sentieri.Le escursioni proposte, hanno costituito un interessante complemento alla recettività turistica offerta dal capoluogo (piscina, campo da tennis, calcio, campo giochi, spettacoli serali, incontri culturali, di intrattenimento e altro).

Mete e itinerari sono stati scelti in base alle richieste dei partecipanti radunati dal passaparola la sera prima in piazzetta per decidere la destinazione del giorno successivo. Si è  così via via concretizzato un programma di camminate  nei boschi che ha consentito di godere la vista di funghi, frutti e compositi aromi, scoprire specie botaniche, di conoscere gli aspetti più suggestivi del vasto territorio ferrierese e ligure anche con incontri emozionanti quali l’avvistamento di rapaci vari tra cui un piccolo di Aquila Reale alle Miniere di Ferriere; un Grifone presso il Groppo Rosso, specie molto rara dalle nostre parti e ripetuti incontri con caprioli, daini e altri  tipi di fauna selvatica dei boschi.

.

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Attualità

Isa Mazzocchi è la "chef donna 2021" per Michelin

Ultime di Oggi
  • Economia

    Elezioni del CdA Terrepadane: Coldiretti contro Coldiretti

  • Economia

    Coldiretti: «Al Consorzio Agrario chiediamo più trasparenza»

  • Cronaca

    Covid-19: 24 nuovi casi e nessun decesso nel Piacentino

Potrebbe interessarti
In primo piano
  • Attualità

    Isa Mazzocchi è la "chef donna 2021" per Michelin

  • Cronaca

    «Quando permetti alla mafia di entrare in casa tua, hai già perso tutto»

  • Attualità

    Un premio di laurea per ricordare Fausto Zermani

Torna su

Canali

IlPiacenza è in caricamento