menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay
L’assessore regionale all’Ambiente, Paola Gazzolo

L’assessore regionale all’Ambiente, Paola Gazzolo

Eco-bonus per i veicoli commerciali leggeri: dal 15 novembre si può richiedere il contributo

A disposizione quasi 4 milioni di euro per bonus da 4 a 10mila euro e sconti in concessionaria di almeno il 15%. Contributi assegnati secondo l’ordine di arrivo delle domande. L’assessore Gazzolo: «Una misura avviata in via sperimentale lo scorso anno dalla regione Emilia-Romagna e ora fatta propria dall’intero Bacino Padano. Opportunità vantaggiosa per le imprese per rinnovare il parco mezzi, contribuendo alla tutela della salute e dell’ambiente»

Parte giovedì 15 novembre l’operazione rottamazione veicoli commerciali: ad essere interessate dal provvedimento sono le flotte in uso alle micro, piccole e medie imprese (Mpmi).

Obiettivo della Regione Emilia-Romagna, che sostiene e promuove questa iniziativa, è il contrasto allo smog e alle polveri sottili, attraverso la sostituzione di veicoli a minore impatto ambientale e a sostegno delle aziende ‘virtuose’ che vogliono cambiare i vecchi mezzi grazie a bonus ed agevolazioni economiche.

A partire dalle 14 di giovedì 15 novembre e fino alle 16 del 15 ottobre 2019 sarà quindi possibile, per le imprese dell’Emilia-Romagna, presentare la domanda online di contributo.

In tutto sono a disposizione 3 milioni e 850mila euro (1.850.000 di fondi regionali e 2 milioni statali) per incentivare la rottamazione dei diesel fino all’euro 4 e fino a 12 tonnellate (categoria N1 e N2).

Il bonus sarà compreso tra i 4 e 10mila euro a seconda della massa a pieno carico del veicolo. Al contributo regionale si aggiunge uno sconto non inferiore al 15% che i concessionari dovranno praticare alle imprese al momento dell’acquisto del nuovo veicolo, con il contributo regionale, grazie a un accordo tra Regione e associazioni Anfia, Unrae e Federauto.

«Come avevamo annunciato, l’eco-bonus per i veicoli commerciali leggeri è pronto e finanziato con una dotazione di circa 4 milioni di euro: da domani, le imprese potranno iniziare ad inviare le loro domande online - afferma l’assessore regionale all’Ambiente, Paola Gazzolo - Si tratta di una misura importante che l’Emilia Romagna per prima ha già sperimentato lo scorso anno e che ora è riproposta quale azione comune e condivisa da tutte le regioni del bacino padano, anche grazie ai finanziamenti nazionali frutto dell’accordo sulla qualità dell’aria siglato nel 2017 con il ministero dell’Ambiente. Ci auguriamo - conclude l'assessore- che tante aziende colgano quest’opportunità vantaggiosa per rinnovare il parco mezzi, assicurando così un contributo prezioso nel ridurre le emissioni a tutto vantaggio della salute e dell’ambiente».

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Attualità

«Il giardino di via Negri è un ritrovo di spacciatori»

Attualità

Inps: «Nuovo tentativo di truffa tramite e-mail»

Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

IlPiacenza è in caricamento