Venerdì, 19 Luglio 2024
Attualità Agazzano

Tari 2021 ad Agazzano: «pochi gli avvisi sbagliati. La cifra bassa deriva da una rimodulazione complessiva»

I contribuenti che hanno ricevuto l'avviso la cui somma da pagare corrisponde a quella indicata negli allegati modelli F24, possono senz'altro provvedere al versamento

«Al termine dei controlli effettuati di concerto con ICA Srl e la società che ha provveduto alla stampa degli avvisi di scadenza TARI 2021, è emerso che gli avvisi errati ammontano a poche decine. Solo per questi ultimi verranno recapitati ai contribuenti avvisi sostitutivi con le necessarie istruzioni». Si legge in una nota ufficiale del comune di Agazzano a seguito della comunicazione dell'8 febbraio. «L'errore,  - spiegano - dove si presenta, riguarda solo i modelli F24 allegati. La cifra corretta è quella riportata sull'avviso vero e proprio. Alcuni contribuenti già segnalano come errata la cifra indicata nell'avviso: perché inferiore a quella dell'anno 2020. Le somme ridotte derivano da una rimodulazione complessiva del tariffario approvato lo scorso anno. I contribuenti che hanno ricevuto l'avviso la cui somma da pagare corrisponde a quella indicata negli allegati modelli F24, possono senz'altro provvedere al versamento. Nei casi dubbi I contribuenti potranno comunque rivolgersi al personale ICA dislocato presso il Comune di Agazzano (il martedì e il giovedì, dale ore 09:00 alle 12:30)». 

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Tari 2021 ad Agazzano: «pochi gli avvisi sbagliati. La cifra bassa deriva da una rimodulazione complessiva»
IlPiacenza è in caricamento