rotate-mobile
Sabato, 21 Maggio 2022
Attualità

"Essere donna al tempo del Covid": il progetto Acli Piacenza

Uno sportello di supporto psicologico per le donne, che offre la possibilità di svolgere colloqui psicologici, principalmente con modalità a distanza con psicologhe psicoterapeute esperte

Acli Piacenza partecipa al progetto “Ci riguarda tutti: promozione e contrasto a fenomeni di emarginazione sociale, discriminazione e violenza sulle donne", svolto in collaborazione con Acli Bologna.

Visto il particolare momento storico che stiamo vivendo, il progetto sarà dedicato ad uno sportello di supporto psicologico per le donne; questo percorso gratuito offre la possibilità di svolgere colloqui psicologici, principalmente con modalità a distanza (telefono, skype, whatsapp), con psicologhe psicoterapeute esperte.
Nel progetto è molto sentito l’intento di coinvolgere al meglio le piccole comunità, ma di fronte alla chiusura dei circoli, è stato pensato di chiedere la collaborazione dei presidenti dei circoli Acli e dei parroci, chiedendo loro di segnalare le donne del territorio particolarmente fragili o in difficoltà in questo periodo. Sarà poi premura delle psicologhe, previo loro consenso e nel pieno rispetto della privacy, contattarle e fissare un appuntamento.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

"Essere donna al tempo del Covid": il progetto Acli Piacenza

IlPiacenza è in caricamento