rotate-mobile
Giovedì, 11 Agosto 2022
Il cantiere

Giù i muri con i “Dante pop”, in viale Risorgimento compaiono altre figure

Modifiche all’area esterna dell’ex Camuzzi: abbattuto parte del perimetro su cui erano stati realizzati i murales dedicati al poeta, sostituiti con dei pannelli temporanei e da nuove opere di street art

Giù i muri con i “Dante pop”, sostituiti con pannelli temporanei e da nuove figure. Con le modifiche al perimetro dell’ex Camuzzi (nella foto sotto) che affaccia su viale Risorgimento a Piacenza, cambia anche la street art.

                                     Ex-Camuzzi-cantiere-via-primogenita-giugno-2022 (2) (FILEminimizer)-2

L’area è quella interessata dal progetto di recupero della sede della "fu" Camuzzi Gazometri: alcune settimane fa il cantiere si è messo in movimento e parte del perimetro esterno, che ospitava i murales realizzati per celebrare il sommo poeta, è stato abbattuto e sostituito con dei pannelli temporanei su cui sono già comparse nuove scritte e immagini.

                                     scritte e murales in viale Risorgimento1 (FILEminimizer)-2

Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Giù i muri con i “Dante pop”, in viale Risorgimento compaiono altre figure

IlPiacenza è in caricamento