Ex caserma Dal Verme: bando deserto. Si allontana anche l’apertura del parcheggio di via Benedettine

Nulla di fatto per l’offerta della concessione di valorizzazione dell’ex Caserma Jacopo dal Verme, il complesso demaniale situato nel centro storico di Piacenza. Al percorso di rigenerazione dell’immobile è per ora legata anche l’area esterna già sistemata a parcheggio la cui apertura è per ora rimandata

L'area esterna

Nulla di fatto per l’offerta della concessione di valorizzazione dell’ex Caserma Jacopo dal Verme, il complesso demaniale, situato nel centro storico di Piacenza, in via Benedettine all’incrocio con via Trebbiola, esteso su 2100 metri quadrati di superficie edificata e 2500 metri quadrati di superficie scoperta che si affaccia su via Benedettine. L’immobile è stato costruito tra il 1655 e il 1658 come scuderia di Palazzo Farnese e adibito ad usi militari sino al 2007, quando era stato dismesso dal Ministero della Difesa. Secondo quanto stabilito dal Piano Strutturale Comunale e dalle prescrizioni sugli usi ammissibili rilasciate dal MIbact il complesso è destinato a comprendere un utilizzo di natura pubblica, senza escludere la possibilità di destinazioni e funzioni terziarie (terziario diffuso, artigianato di servizio), attrezzature culturali, per il tempo libero e lo spettacolo, centro congressuale. Il bando dell’Agenzia del Demanio che prevedeva la concessione di valorizzazione della struttura fino a 50 anni, pubblicato nel luglio scorso è però scaduto ieri senza nessuna manifestazione d’interesse. Sembrava che la cooperativa Unicoop potesse presentare la sua proposta, ma poi non si è concretizzata. Al percorso di rigenerazione dell’immobile è per ora legata anche l’area esterna già sistemata a parcheggio la cui apertura è per ora rimandata sine die. La sistemazione di questa area aveva comportato l’esclusione dell’asfalto e per preservare alcuni reperti archeologici riparandoli con una rete frangivento e uno strato di sabbia, uno speciale sistema di drenaggio. La porzione di canale interrato vicina via Benedettine è stata resa non transitabile mediante la realizzazione di una aiuola contornata con mattoni pieni a faccia vista.

Per muoverti con i mezzi pubblici nella città di Piacenza usa la nostra Partner App gratuita !

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Carla non ce l'ha fatta, il suo alpino Stefano la piange dopo la serenata davanti all'ospedale

  • San Nicolò, schianto all'incrocio tra un'ambulanza e un'auto: quattro feriti

  • Cacciatore cade in un dirupo e muore

  • «Noi facciamo sesso, licenziateci tutte». Il Centro Tice prende posizione sul caso della maestra di Torino

  • Nuova ordinanza della Regione: aperti i negozi nei festivi. Ma si rimane in fascia arancione

  • Farini, addio al ristoratore Adriano Figoni

Torna su
IlPiacenza è in caricamento