rotate-mobile
Mercoledì, 18 Maggio 2022
Attualità Farini

Farini, cambio in Giunta: il nuovo vicesindaco è Antonio Mazzocchi

Il sindaco Poggioli richiama in Giunta lo storico ex sindaco: «Era un accordo del 2019». Delmolino perde le deleghe: «È una scusa, Mazzocchi vuole tornare»

A Farini il nuovo vicesindaco è Antonio Mazzocchi, al posto di Giorgio Delmolino. Il sindaco Cristian Poggioli gli ha tolto le deleghe per darle al consigliere di maggioranza, “storico” ex primo cittadino farinese (per 15 anni, eletto per tre mandati consecutivi dal 2004 al 2019).

«Era una decisione – motiva il sindaco Cristian Poggioli - che avevamo già messo sul tavolo quando siamo stati eletti nConsiglio Farini-4el 2019. Era un’ipotesi, quella di promuovere un passaggio di testimone a metà mandato. Adesso ho ritenuto opportuno questo avvicendamento».

Sindaco, sappiamo che c’è stata qualche frizione tra Delmolino e il resto della maggioranza. I dissidi davvero non c’entrano? «Questa cosa – risponde Poggioli - non ha nulla a che vedere con la mia decisione, altrimenti l’avrei fatto prima. Semplicemente ho ritenuto opportuno dare l’incarico a Mazzocchi in questa fase».

Di diverso avviso Delmolino. «Il sindaco - replica l’imprenditore agricolo di Groppallo - ha la facoltà di togliere le deleghe ad un assessore e quindi è giusto che decida come preferisce. Però non si dica che c’erano degli accordi precedenti. Io non ne ero a conoscenza e non penso abbiano fatto le cose a mia insaputa. Non avrei di certo accettato nel 2019 di fare il vicesindaco per metà mandato. Anzi, all’epoca non volevo proprioCristian Poggioli-4 farlo il vice: dissi che avrebbe dovuto farlo Mazzocchi».

Quindi le deleghe sono state tolte per le differenze di vedute tra lei, il sindaco e il resto dell’Amministrazione? «Sì - risponde - e anche per altre cose. Non c’è bisogno di trovare scuse se l’ex sindaco Mazzocchi ha voglia di tornare in Comune. Poggioli spesso sottolinea che risulto assente alle Giunte: beh, mi sono fatto comunicare dal Comune quante assenze aveva fatto Poggioli quando era assessore di Mazzocchi e posso assicurare che erano molte di più delle mie… Insomma, sono tutte scuse».

L’ex vicesindaco rincara la dose. «Ho sempre fatto l’amministratore “con la mia testa”. Poggioli e Mazzocchi avevano promosso, in passato, contro il mio parere, una delibera che impediva la realizzazione di una centralina idroelettrica nel Nure. Oggi per fortuna hanno cambiato idea e ne sono state realizzate due, ma quella delibera è ancora in vigore». Un altro tema che ha diviso Delmolino dal resto dell’Amministrazione è il bilancio. «In due anni sono stati fatti debiti fuori bilancio importanti. Come quello da 25mila euro per il progetto del “Farini Bike”», conclude.

La minoranza di “Ricomincia Farini” ha subito commentato l’avvicendamento mettendo il dito nella piaga della maggioranza. «Il nuovo vicesindaco è il consigliere Mazzocchi, lo stesso che durante la sua Amministrazione ha avuto un sacco di problemi con i responsabili di servizi del comune (ufficio tecnico e ufficio segreteria)». «Citati in causa e tutti riammessi alle loro funzioni da sentenza del Tribunale. Speriamo non si persista con questo atteggiamento, abbiamo fiducia nel sindaco Poggioli, ma prevenire è meglio che curare», commentano Giovanni Bracchi, Marco Gambazza e Giuseppe Bruzzi.

municipio Farini-4

Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Farini, cambio in Giunta: il nuovo vicesindaco è Antonio Mazzocchi

IlPiacenza è in caricamento