Attualità

Festa della Repubblica, ecco i nuovi cavalieri e ufficiali piacentini

Saranno insigniti del prestigioso riconoscimento il 2 giugno in prefettura

Come di consueto, in occasione della Festa della Repubblica il 2 giugno (quest'anno ricorre il 75esimo anniversario) verranno consegnate in prefettura le onorificenze. Ecco l'elenco dei piacentini che verranno insigniti.  

COMMENDATORE
Dott. Gerardo Guidone. Il dott. Gerardo Guidone ha prestato servizio fino al 2019 presso la Prefettura di Piacenza come funzionario amministrativo. 
Nell’ambito della sua carriera professionale, alla quale si è dedicato con assoluta professionalità e incondizionato impegno, ha ricoperto l’incarico di Segretario della Commissione provinciale di vigilanza sui locali di Pubblico spettacolo, della commissione provinciale collaudi dei depositi di oli minerali nonché della Giunta provinciale Amministrativa fino alla soppressione della stessa. Si è inoltre occupato di abusivismo edilizio, depositi oli minerali, prevenzione incendi, nulla osta impiego di sorgenti radioattive autorizzazioni, lanci di paracadutisti, legalizzazione firme su documenti e certificati da e per l’estero, protezione civile. 
Inserito nell’albo dei docenti della Scuola Superiore dell’Amministrazione dell’Interno, ha svolto attività di docenza presso la locale Scuola Allievi Agenti della Polizia di Stato.
Nel 2007 è stato nominato dal Consiglio Superiore della Magistratura Magistrato Onorario con funzioni di Vice Procuratore Onorario della Procura della Repubblica presso il Tribunale di Piacenza.
Dopo il collocamento a riposo per raggiunti limiti di età il dott. Guidone ha prestato a titolo gratuito, per un anno, attività di collaborazione con la Prefettura. 

UFFICIALE
Col. Francesco Martone. Da ottobre 2017 è Vice Direttore del Polo di Mantenimento pesante Nord. Nell’ambito della sua carriera professionale ha ricoperto gli incarichi di Chief Joint Visitors Boureau nell’ambito dell’Operazione Joint Enterprise, di Ufficiale Addetto presso la sezione “Standardizzazione e certificazione” dell’Ufficio tecnologie Avanzate dello Stato Maggiore dell’Esercito, di Comandante di Battaglione Supporto Logistico di Capo Sezione Movimenti e Trasporti di Roma, di C.te dell’8° Rgt. Trasporti “Casilina”. Inoltre nell’ambito dell’operazione “Sabina” istituita per far fronte all’emergenza insorta a seguito del terremoto dell’Italia Centrale, nell’incarico di Comandante di reggimento, ha schierato e gestito, da inizio emergenza, nell’agosto del 2016 e sino a marzo del 2017, una compagnia logistica, impiegando propri uomini, mezzi e materiali, per il supporto alle unità del genio militare, dei VV.FF. e della Protezione Civile.

Col. Michele Piras È Capo Ufficio presso Raggruppamento Carabinieri Investigazioni Scientifiche da settembre 2020. 
Nell’ambito della sua carriera professionale ha prestato servizio a Palermo, Alcamo (Trapani), Spoleto, Tivoli, Milano, Monza, Catania. Da settembre 2018 a ottobre 2019, ha ricoperto l’incarico di Comandante Provinciale dell’Arma Carabinieri di Piacenza. Successivamente, dall’ottobre 2019 a settembre 2020, ha ricoperto l’incarico di Capo Segreteria del Ministro delle Infrastrutture e dei Trasporti.

Brigadiere C. Davide Mazza. Brigadiere Capo della Guardia di Finanza a riposo. Particolarmente attivo nel settore del volontariato ha collaborato con la Provincia per la pulizia e il riordino dei sentieri e delle tabelle ATC, nonché per i rilevamenti dei danni provocati dagli ungulati; ha svolto servizio di volontariato nella vigilanza ambientale e venatoria. Svolge attività di assistenza agli anziani per il disbrigo di pratiche e per l’accompagnamento presso centri ospedalieri. Nel 2012 ha collaborato con il personale dell’Ufficio Corpi di reato del Tribunale di Piacenza per rimuovere sui capi di vestiario confiscati le marche falsificate al fine di poter consegnare gli stessi alla Caritas. Dal 2015 ha assunto la carica di Presidente della Sezione ANFI di Piacenza adoperandosi alla realizzazione di iniziative in sinergia con il locale Comando Provinciale della Guardia di Finanza, di importanti iniziative. Nella sua veste di Presidente ha siglato per conto del sopracitato sodalizio un protocollo d’intesa con il Comune di Piacenza che prevede l’espletamento da parte dei soci e dell’ANFI di un servizio di presidio presso la Biblioteca Passerini Landi.

Dr.ssa Maria Letizia Meringolo. Conseguita la laurea in biologia nel 1985, ha esercitato la professione presso la Clinica S. Antonino di Piacenza per 19 anni. Nel 2003 ha aperto due laboratori di analisi chimico cliniche microbiologiche citologiche e tossicologiche che, nel corso degli anni grazie al costante ammodernamento delle tecnologie, sono andante via via ampliandosi arrivando oggi a fornire servizio oltre che all’utenza anche a 250 medici e a 4 strutture ospedaliere distribuite sul territorio nazionale.

Dott. Luciano Rosini Iscritto all’Ordine dei medici dal 1979. Dopo aver prestato la propria attività presso il presidio Ospedaliero di Piacenza, ha svolto per 22 anni l’attività di medico di medicina generale dell’Azienda Unità Sanitaria Locale di Piacenza. Dal 2019 il dott. Rosini sta svolgendo a titolo gratuito, in virtù dell’affidamento in convenzione, l’attività di medico civile prima presso la Scuola Allievi Agenti della Polizia di Stato e dal 2020 presso la Questura di Piacenza.

CAVALIERE
T. Col. Dr.ssa Paola Gori Ufficiale di Commissariato dell’Esercito Italiano in servizio presso il Centro Rifornimenti di Commissariato di Verona. Arruolatasi nel 2001 durante la sua carriera professionale ha prestato servizio presso la Sezione Stampa Tv e Radio dello Stato Maggiore dell’Esercito di Roma, presso l’Ispettorato delle Scuole e delle Armi di Roma, presso il NATO Rapid Deployable Corps Italy di Solbiate Olona (VA), presso il Raggruppamento Tattico "Lombardia" 1° Reggimento Trasmissioni di Milano. Il T. Col. Gori ha partecipato anche a diverse esercitazioni NATO nonché alla missione ISAF VIII in Afghanistan. Da sempre attiva nel volontariato, attualmente è impegnata in una attività di raccolta di generi alimentari e vestiario a favore dei Frati Francescani del Santuario Santa Maria delle Grazie di Monza.

Dr.ssa Patrizia Savarese. Dal 2018 è Capo di Gabinetto della Prefettura di Piacenza e Dirigente Reggente dell’Area “Protezione Civile, Difesa Civile e coordinamento del soccorso pubblico”. Il suo percorso professionale è iniziato nel 1999 presso l’Amministrazione provinciale di Napoli proseguendo, dopo il superamento del concorso di accesso della carriera prefettizia, dal 2010 presso il Ministero dell’Interno prestando servizio prima a Bergamo e quindi a Piacenza.
Nell’ambito dell’attività prestata presso l’Amministrazione civile dell’Interno, oltre ai plurimi incarichi dirigenziali, ha svolto le funzioni di commissario prefettizio e poi straordinario presso il Comune di Valbondione, di Presidente della Commissione Territoriale per il riconoscimento della protezione internazionale di Bergamo, di Presidente del COM istituito dalla Prefettura di Milano per la gestione di EXPO 2015, di Commissario ad acta per la predisposizione dei rendiconti nei comuni di Lovere, Monasterolo del Castello e presso il Comune di Sedrina nonché per l’esecuzione di sentenza amministrativa del TAR Lombardia Sezione di Bergamo (comune di Sedrina), di docente per la formazione decentrata a favore dei dipendenti civili della Prefettura e della Questura di Bergamo nonché della Prefettura di Lecco sia in vari momenti formativi provinciali organizzati dalla Regione Lombardia. Sin dall’inizio della pandemia la Dr.ssa Patrizia Savarese ha curato la gestione di tutte le riunioni del Centro Coordinamento Soccorsi che hanno riguardato l’emergenza alla presenza di rappresentanti del Governo Nazionale e degli Enti territoriali nonché quelli della locale Azienda USL e del sistema di protezione civile. 

Dott. Valter Alberici. Il dott. Valter Alberici è Presidente e CEO del Gruppo Allied International, realtà produttiva e commerciale nel settore dei fitting – piping (raccordi) con n. 22 unità nel mondo che governa il ciclo completo, dalla produzione fino allo stoccaggio e alla distribuzione di raccordi e tubi per tutti i settori del mercato mondiale dell’energia: oleodotti, gasdotti, piattaforme marine, impianti petrolchimici, centrali termiche e nucleari.
Il dott. Alberici, che ricopre anche la carica di membro della giunta di Confindustria Piacenza e Capo Sezione Industria Metalmeccanica, nel 2009 è stato insignito del titolo di “Imprenditore dell’anno” dalla Giuria di Ernst & Young.
Al di fuori dell’ambiente professionale il nominato in oggetto ricopre la carica di presidente dell’ASD Nibbiano & Valtidone Calcio, militante nel campionato Regionale di Eccellenza per il terzo anno consecutivo.
In occasione della pandemia COVID 19 in cordata con alcuni imprenditori piacentini ha reperito e donato alla comunità piacentina mascherine e supportando così l’enorme operato degli operatori sanitari, delle Forze Armate e di Polizia, operatori del soccorso e del volontariato.

Dr.ssa Daniela Aschieri È Direttore dell’U.O. Semplice Dipartimentale Cardiologia e Riabilitazione Cardiologica presso l’AUSL di Piacenza - Ospedale Unico Val Tidone – Sede di Castel San Giovanni nonché fondatrice dell’Associazione di Volontariato no profit “Il cuore di Piacenza” – oggi “Progetto Vita” – nel cui ambito dal 2008 ha assunto la carica di Presidente e di responsabile medico organizzativo.
La sua attività ha portato il territorio piacentino ad essere la provincia più cardioprotetta d’Europa facendo contare a Piacenza 1068 defibrillatori installati negli impianti sportivi, dentro le scuole (anche negli asili), in gran parte delle aziende d'area, nelle redazioni dei giornali e in cento condomini oltre a 120 postazioni poste direttamente in teche su strada; 57.000 sono i volontari addestrati e 128 ad oggi le persone soccorse.
La Dr.ssa Aschieri si è particolarmente adoperata nell’ambito dell’emergenza sanitaria legata alla diffusione del COVID 19 operandosi senza sosta presso il nosocomio di Castel San Giovanni che in occasione della prima ondata di pandemia fu interamente dedicato alla cura dei pazienti affetti da Covid- 19. 

Sig. Bonvini Rodolfo Dal 2002 è presidente provinciale dell’Associazione Nazionale Famiglie Caduti e Dispersi in Guerra, sodalizio che accoglie e unisce tutti i congiunti dei Caduti e Dispersi in Guerra e ha rappresentanza esclusiva dei  loro interessi morali e materiali. Il Sig. Bonvini inoltre dal 2002 è volontario A.V.O. presso il reparto di medicina ERI dell’Ospedale Guglielmo da Saliceto di Piacenza.

Geom. Francesco Cagni  Da aprile 2003 è responsabile dell’Area Tecnica del Comune di Pianello Val Tidone.
Nell’ambito dell’emergenza sanitaria legata alla diffusione del COVID -19 il Geom. Cagni ha collaborato con il primo cittadino di Pianello Val Tidone per fronteggiare nell’ambito comunale le necessità derivanti dalla pandemia.
In quella circostanza forte è stata anche la collaborazione manifestata anche con il coordinamento delle varie Associazioni tra cui la Croce Rossa Italiana di cui il Geom. Cagni è volontario da tanti anni.

Ing. Antonio Cerciello L’Ing. Antonio Cerciello è Presidente dell’impresa piacentina “Nordmeccanica Group”, azienda leader nel mondo per il settore meccanico dell’imballaggio flessibile. 
Ad oggi il Gruppo conta cinque stabilimenti (3 a Piacenza, 1 a New York e 1 A Shanghai), due sedi dirette (Mumbai in India e Buenos Aires in Argentina) e una rete di rappresentanza che copre 87 paesi del mondo. 
Anche in ambito sportivo l’Ing. Cerciello ha raggiunto ragguardevoli obiettivi: ha dato il nome della propria azienda alla Società di Pallavolo A1 Maschile Nordmeccanica Piacenza con cui ha vinto lo scudetto 2008/2009; dalla stagione 2011/2012 ha sponsorizzato, e ne è divenuto Presidente, una squadra di pallavolo femminile, la Rebecchi - Nordmeccanica portandola al vertice del volley, vincendo due scudetti, due coppe e due supercoppe.
È particolarmente attivo anche nel campo della beneficienza: sostiene la locale Casa del Fanciullo, l’ASSOFA (Associazione Solidarietà a Famiglie con portatori di Handicap), il Reparto di Gastroenterologia del nosocomio cittadino, l’Associazione Progetto Vita Defibrillatori, la Caritas Diocesana, l’Associazione Oltre l’Autismo.
In occasione della pandemia COVID 19 in cordata con alcuni imprenditori piacentini ha reperito e donato alla comunità piacentina mascherine e supportando così l’enorme operato degli operatori sanitari, delle Forze Armate e di Polizia, operatori del soccorso e del volontariato.

Lgt. C.A. Ercole Dallospedale Luogotenente dell’Arma dei Carabinieri, ricopre l’incarico di addetto alla stazione di Parma Oltretorrente.
Arruolatosi nell’Arma nel 1985 durante la carriera professionale ha ricoperto gli incarichi di Sottufficiale Addetto alla Stazione Carabinieri di Castiglione d’Adda (LO), Addetto al Nucleo Operativo del Reparto Operativo del Comando Provinciale Carabinieri di Lodi, addetto all’Aliquota Operativa del NORM della Compagnia Carabinieri di Fiorenzuola d’Arda, addetto alla Sezione di Polizia Giudiziaria presso la Procura della Repubblica di Piacenza, Comandante del Nucleo Operativo e Radiomobile della Compagnia Carabinieri di Fiorenzuola d’Arda, Comandante della Stazione Carabinieri di Fiorenzuola d’Arda, Comandante della Stazione Carabinieri di Piacenza Principale, Comandante del Nucleo Operativo, addetto all’Aliquota operativa del Nucleo Operativo e Radiomobile della Compagnia Carabinieri di Piacenza. 

T. Col. Massimo Gelmini Dal 2017 presta servizio al Quartier Generale della NATO presso il Comando di AIRCOM, base aerea di Ramstein (Germania).
Laureatosi in Scienze Aeronautiche ha conseguito il brevetto di Pilota Militare presso la Base aerea di Sheppard A.F.B. – (Texas) e dopo aver superato il corso di volo su velivolo Tornado nel Regno Unito, nel 1995 viene assegnato al Reparto Operativo presso il 50° Stormo Piacenza S. Damiano, dove ha prestato servizio dapprima su velivolo Tornado IDS poi su velivolo Tornado ECR. 
Dal 2008 al 2017 presta servizio presso il Comando Forze da Combattimento (Milano), prendendo parte a numerosissime esercitazioni nazionali e internazionali. 
Nel 2009 viene selezionato per far parte di un team di 10 piloti militari con il compito di costruire gli standard operativi antincendio, al fine di introdurre il nuovo velivolo AT-802F (Fire Boss) nella flotta antincendio nazionale, oltre che di formare il quadro pilota civile. 
Oltre che in volo, a terra ha collaborato con la Protezione Civile come direttore esecutivo nelle esercitazioni relative alla gestione e risoluzione delle emergenze tramite l’impiego di droni a pilotaggio remoto.
Istruttore di Sopravvivenza invernale per l’Aeronautica Militare, il Tenente Colonnello Gelmini è autore di numerosissimi corsi al riguardo, oltre che svariate conferenze sul volo e, più in generale, sulla gestione del rischio.

Sig. Veneziani Carlo È referente per il Centro Studi della Sezione Alpini di Piacenza. In questo ruolo ha organizzato incontri con ragazzi delle scuole della provincia volti alla presentazione del ruolo degli Alpini al giorno d’oggi nella società ed alla commemorazione del Centenario della Grande Guerra, promuovendo e accompagnando visite ai luoghi degli eventi ed ai Sacrari.
Dal 1987 fa parte del Direttivo del Gruppo Alpini di Carpaneto nel cui ambito ha ricoperto diversi incarichi fra i quali quello di Capogruppo per circa un decennio.
Negli anni ’80 ha collaborato nelle associazioni del paese ed è stato presidente della locale Pro Loco di Carpaneto Piacentino.

Medaglia d’onore riconosciuta ai cittadini italiani, militari e civili (ovvero per i familiari dei deceduti), deportati o internati nei lager nazisti e destinati al lavoro coatto per l’economia di guerra
Alla Memoria di Anselmi Eugenio, militare deportato in Germania dal 11 settembre 1943 al 26 giugno 1945.

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Festa della Repubblica, ecco i nuovi cavalieri e ufficiali piacentini

IlPiacenza è in caricamento