Festival della musica indipendente giovanile, domande entro il 13 luglio

Scade lunedì 16 luglio alle 12, l'avviso pubblico per l'assegnazione di un contributo di 13mila euro a parziale sostegno della realizzazione di una manifestazione cittadina dedicata alla musica indipendente giovanile, che l’Amministrazione comunale intende promuovere  quest’anno all'area Daturi

Scade lunedì 16 luglio alle 12, l'Avviso pubblico per l'assegnazione di un contributo di 13mila euro a parziale sostegno della realizzazione di una manifestazione cittadina dedicata alla musica indipendente giovanile, che l’Amministrazione comunale intende promuovere  quest’anno presso l'area Daturi, indicativamente nel weekend di  metà settembre, affidandone l’organizzazione a un soggetto esterno. L’avviso si rivolge ad associazioni e imprese la cui attività si incentri anche su eventi e manifestazioni in ambito artistico, musicale, culturale, ricreativo e sociale. Presentando la propria proposta, si potranno indicare eventuali collaborazioni con altre realtà del territorio. 

Tutti i dettagli relativi al bando possono essere consultati sul sito web comunale alla pagina www.comune.piacenza.it/temi/cittadini/giovani e nella Sezione “Amministrazione trasparente”, sottosezione “Sovvenzioni, contributi, sussidi, vantaggi economici”- “Criteri e modalità” Il plico chiuso, contenente tutta la documentazione richiesta, dovrà riportare sulla busta la dicitura “Avviso pubblico per l'assegnazione di un contributo di € 13.000 a parziale sostegno della realizzazione di una manifestazione cittadina dedicata alla musica indipendente giovanile” e potrà essere consegnato a mano all’Ufficio Protocollo di viale Beverora 57 o spedito allo stesso indirizzo (farà comunque fede la data di ricezione presso il Comune e non il timbro postale dell’invio). L’esito della selezione sarà pubblicato nella sezione “Giovani” del sito www.comune.piacenza.it. 

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Carla non ce l'ha fatta, il suo alpino Stefano la piange dopo la serenata davanti all'ospedale

  • San Nicolò, schianto all'incrocio tra un'ambulanza e un'auto: quattro feriti

  • «Noi facciamo sesso, licenziateci tutte». Il Centro Tice prende posizione sul caso della maestra di Torino

  • Con la caldaia rotta accendono il gas per scaldarsi, famiglia intossicata

  • In auto centra tre vetture in sosta e si ribalta. Illeso

  • Nuova ordinanza della Regione: aperti i negozi nei festivi. Ma si rimane in fascia arancione

Torna su
IlPiacenza è in caricamento