Fiamme Gialle, visita a Piacenza del generale di Divisione Giuseppe Gerli

Nota - Questo comunicato è stato pubblicato integralmente come contributo esterno. Questo contenuto non è pertanto un articolo prodotto dalla redazione di IlPiacenza

Nella mattina del 26 febbraio il Comandante Regionale dell’Emilia Romagna – Generale di Divisione Giuseppe Gerli, ha fatto visita ai militari della Guardia di Finanza di Piacenza. I recenti sviluppi, riguardanti la nota emergenza sanitaria, hanno prodotto inevitabili riflessi sul tessuto sociale ed economico del territorio e sull’impegno delle istituzioni pubbliche e delle forze di polizia. L’Alto Generale, da sempre vicino alle vicende che interessano la Provincia di Piacenza, ha voluto così recarsi nel capoluogo piacentino per accertarsi personalmente dello stato di emergenza presente sul territorio e per dare un chiaro segnale di sostegno e di solidarietà alla Comunità delle fiamme gialle piacentine. Il Generale Gerli, accolto dal Comandante Provinciale – Colonnello Daniele Sanapo – ha voluto incontrare tutto il personale in servizio rivolgendo loro parole di rassicurazione e di vicinanza ai militari e alle rispettive famiglie. Nell’incontro con il personale del Reparto, Il Generale Gerli ha anche espresso parole di gratitudine e stima per il quotidiano e silenzioso lavoro svolto, soprattutto in un contesto difficoltoso e delicato come quello generatosi all’insorgere dell’emergenza sanitaria ancora in corso. In ultimo, il Comandante Regionale ha voluto ricordare il ruolo della Guardia di Finanza quale presidio di legalità economico finanziaria della collettività e quale prezioso strumento di giustizia sociale a contrasto dei fenomeni di sciacallaggio, di speculazione ed abusivismo commerciale che, in occasione di momenti critici come questo, si manifestano con più frequenza.

Torna su
IlPiacenza è in caricamento