Attualità Centro Storico / Via Giuseppe Mazzini

Fine anno in compagnia del Pordenone: nuove aperture straordinarie per la Salita in Santa Maria di Campagna

Aperture il 26 e 31 dicembre, 1 e 6 gennaio 2019. Sarà gratuita per i soci della banca, portatori di handicap e accompagnatori, giornalisti iscritti all’Ordine e visitatori il giorno del loro compleanno. Per i non soci, invece, biglietto intero a 12 euro, ridotto 10; perle famiglie, il costo sarà di 10 euro ogni genitore e di 5 euro per ogni figlio dai 6 ai 14 anni

Sarà una fine dell’anno ancora in compagnia di Giovanni da Pordenone. In occasione dell’apertura straordinaria della salita al Pordenone nel periodo natalizio – 26 e 31 dicembre 2018, 1 e 6 gennaio 2019 – è consigliata la prenotazione dei biglietti scrivendo a salitapordenone@ne-t.it o rivolgendosi al call center 05231990032 (da lunedì  a venerdì dalle 8,30 alle 18, esclusi il 25 e 26 dicembre e l’1 gennaio). Il pagamento avverrà direttamente alla biglietteria in Santa Maria di Campagna, dove ci si potrà recare per l’acquisto diretto dei ticket anche senza prenotazione.

Durante la conferenza, ad accompagnare il presidente della Banca di Piacenza - Corrado Sforza Fogliani, sono stati Padre Secondo Ballati, l’assessore alla Cultura Jonathan Papamarenghi, il vicedirettore della Banca di Piacenza - Pietro Boselli, e l’ingegnere Tagliaferri. «L’iniziativa del Pordenone è stata indubbiamente la più importante del 2018 e riproporla a fine anno è significativo, in quanto è un grande regalo per la nostra comunità, che ha attirato visitatori da tutta Italia e non solo. Nel periodo natalizio è importante fermarsi e fare una riflessione, in questo caso incentrata assolutamente sul bello e il Comune, proprietario della Basilica di Santa Maria di Campagna, non può che essere orgoglioso e grato per l’evento» ha commentato l’assessore Papamarenghi.

«All’interno di questa iniziativa abbiamo due cose collegate: la prima è quella di lasciare gratuitamente i cani alla struttura di Santa Maria di Campagna, in un apposito spazio dedicato. La seconda è la creazione di un conto dedicato alla Salita dal nome “Conto Pordenonino”, che offrirà numerosi vantaggi a chi deciderà di aprirlo. In particolare, offrirà  un finanziamento dedicato a condizione agevolata per quanto riguarda l’acquisto di opere d’arte, oltre a una polizza dedicata per coprire le opere d’arte contro furto e danneggiamento», ha spiegato il vicedirettore Boselli.

La salita sarà gratuita per i soci della banca, portatori di handicap e accompagnatori, giornalisti iscritti all’Ordine e visitatori il giorno del loro compleanno . Per i non soci, invece, il biglietto intero costerà 12 euro, mentre il ridotto 10 euro; perle famiglie, il costo sarà di 10 euro ogni genitore e di 5 euro per ogni figlio dai 6 ai 14 anni.

Gallery

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Fine anno in compagnia del Pordenone: nuove aperture straordinarie per la Salita in Santa Maria di Campagna

IlPiacenza è in caricamento