Fondazione Fare Cinema, ripartono in presenza a Bobbio i corsi

Entusiasmo alle stelle per i due gruppi di ragazzi che si sono incontrati di persona nelle aule della sede operativa della Fondazione Fare Cinema presso Palazzo Tamburelli a Bobbio

Week end intensivo a Bobbio per gli studenti dei corsi di Produzione e Sceneggiatura di Fondazione Fare Cinema che, dopo un anno di lezioni tenute a distanza seguendo le normative anti-Covid, riprendono la frequenza “in presenza” nel “borgo del cinema”.

Entusiasmo alle stelle per i due gruppi di ragazzi e ragazze che hanno studiato e lavorato insieme ai loro docenti per mesi comunicando attraverso lo schermo di un computer e che finalmente - con distanziamenti e dispositivi di sicurezza - si sono incontrati di persona nelle aule della sede operativa della Fondazione Fare Cinema presso Palazzo Tamburelli a Bobbio.

I docenti venuti appositamente da Roma, Valia Santella - titolare del corso di sceneggiatura e recentemente impegnata nella scrittura del nuovo film di Nanni Moretti - insieme allo sceneggiatore Bruno Oliviero e Gianluca Arcopinto, responsabile del corso produzione, hanno tenuto lezioni intensive e si sono detti soddisfatti del livello raggiunto dai corsisti e dalla coesione dei gruppi.

Tra gli studenti del corso di sceneggiatura anche Cristina Perico, studentessa che aveva già frequentato il corso tenuto nel 2019 da Giorgio Diritti e che era reduce dalla presentazione a Venezia del cortometraggio “Zombie” di cui aveva avuto l’opportunità di firmare, insieme ad altri colleghi, il soggetto. 

FONDAZIONE FARE CINEMA

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

La Fondazione “Fare Cinema” nasce nel 2017 a Roma, punto di arrivo del percorso iniziato a Bobbio nel 1995 da Marco Bellocchio, che decise di dare vita al progetto di formazione “FareCinema/incontro con gli autori”, laboratorio per insegnare il mestiere della regia cinematografica ai giovani. Fondazione Fare Cinema, che vede tra i soci fondatori l’Istituto Luce e l’Associazione Marco Bellocchio, è il centro di alta formazione cinematografica che offre ogni anno corsi (regia, sceneggiatura, produzione…) progettati e costruiti coinvolgendo, nella direzione didattica e nella docenza, registi, sceneggiatori, autori e professionisti del settore, di altissimo profilo artistico. L’eccellenza dei docenti, l’originalità dei percorsi didattici che prevedono perlopiù un esito artistico, la sinergia tra teoria e pratica caratterizzano la proposta formativa della Fondazione “Fare Cinema”.  La Fondazione - presieduta da Marco Bellocchio e diretta da Paola Pedrazzini - vede tra i suoi consiglieri Maite Carpio Bulgari, in rappresentanza dell'Istituto Luce.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Frontale a Castellarquato: muore un uomo, altre due persone sono gravissime

  • Scontro Cavanna-Burioni sull’utilizzo della idrossiclorichina per combattere il Covid

  • Travolto da un Tir mentre cammina al buio sul cavalcavia, 24enne in fin di vita

  • Frontale lungo la Provinciale, muore in auto di fianco alla moglie

  • Nuovo Dpcm: Conte ha firmato, che cosa cambia da domani

  • Ha una relazione con l'allieva, lei lo perseguita e lui la denuncia per stalking

Torna su
Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...
IlPiacenza è in caricamento